HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsScomparsiFlerica Ninzat, i tabulati telefonici riusciranno a risolvere il giallo della sua scomparsa?

Flerica Ninzat, i tabulati telefonici riusciranno a risolvere il giallo della sua scomparsa?

di

Flerica NinzatLa romena Flerica Ninzat, 35 anni, è ufficialmente scomparsa da mesi. Gli inquirenti sono a lavoro per ricostruire i suoi ultimi movimenti: i tabulati telefonici potranno essere una possibile chiave per arrivare alla soluzione del giallo

L’ultima telefonata fatta con il cellulare di Flerica Ninzat risale a metà giugno ed è risultata essere una breve chiamata effettuata in via Guarnotta 29, proprio nei pressi dell’abitazione in cui viveva la donna prima di scomparire nel nulla. Da quel momento il suo telefonino ha smesso di funzionare, in tre mesi non ha ricevuto o fatto alcuna chiamata.

Da questi ultimi riscontri le indagini della polizia scientifica sono ripartite proprio da quella palazzina. Gli agenti hanno scandagliato ogni centimetro del cortile, del condominio e dei prati circostanti alla ricerca di tracce che potessero dare un valido aiuto per poter ricostruire la scomparsa di Flerica Ninzat, ormai ricca di mistero.

E’ stato proprio in quello stabile inoltre, ad essere trovato il corpo senza vita del 43enne Jonel Agavriloaei, marito di Flerica, che il 27 agosto scorso ha deciso di uccidersi con un colpo di pistola diretto alla fronte.

Sul suicidio dell’uomo non ci sono dubbi, ma sulla scomparsa della 35enne ci sono ancora infiniti punti interrogativi: Quella telefonata è stata lei ad effettuarla e a chi era destinata? La donna è ancora viva?

Nessuno sa con precisione quando Flerica Ninzat è scomparsa e perchè. Il marito aveva denunciato la sparizione della donna ad inizio agosto dichiarando di non avere più sue notizie da un mese, ma i vicini la famiglia hanno più volte detto di non averla più vista da fine maggio e che la coppia aveva un rapporto burrascoso e i litigi erano frequenti.

Secondo gli inquirenti però se Flerica fosse fuggita dal marito non avrebbe mai abbandonato i suoi figli senza far sapere nulla di se e oggi con la morte dell’uomo non avrebbe più senso restare lontana dai suoi familiari.

Lascia un commento

Back to Top