HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiFranco Cangini, ucciso in un agguato a Settimo Milanese

Franco Cangini, ucciso in un agguato a Settimo Milanese

di

L’episodio è avvenuto a Settimo Milanese, continuano le indagini, ma l’omicidio di Franco Cangini, è stato probabilmente scaturito per colpa di una rapina finita male o per un regolamento di conti

Il tentativo di portare a termine un duplice omicidio è però andato male, dato che il figlio di Franco Cangini è rimasto soltanto ferito durante l’agguato che si è tenuto davanti l’azienda di autotrasporti della vittima.

Subito dopo aver sentito degli spari provenienti da via Sabin a Seguro, una frazione di Settimo Milanese, si sono scoperti i due uomini a terra, grazie alla chiamata ai soccorsi partita da Igor Cangini. Le due vittime dell’agguato erano state visibilmente colpite da vari proiettili. Il 48enne Franco Cangini è stato trasportato all’ospedale San Carlo di Milano con codice rosso ma è purtroppo deceduto, mentre il figlio Igor è stato ferito ad una spalla, trasportato in ospedale con codice giallo e per fortuna non è pericolo di vita.

franco canginiSecondo una primissima  ricostruzione, un’auto sarebbe entrata nel cortile dell’azienda di trasporti specializzata nel riciclo di materiali ferrosi e nello smaltimento di rifiuti, in cui Franco Cangini era titolare, e dal finestrino sarebbero partiti diversi colpi di arma da fuoco che hanno quindi ammazzato Franco. Subito dopo l’autovettura sarebbe partita dileguandosi a forte velocità.

Invece solo successivamente si è saputo da alcuni testimoni che dal bagagliaio della vettura è sceso un uomo armato che insieme all’uomo alla guida avrebbe minacciato i due Cangini per portare via qualcosa. I due avrebbero però reagito ed è per questo che si è avuta la tragica svolta.

Si sono pensate subito a due piste per questo omicidio. Un regolamento dei conti dato che Franco Cangini aveva vecchi precedenti penali per spaccio di soldi falsi, spaccio di stupefacenti e per smaltimento non in regola di rifiuti speciali o una tentata rapina finita male, il figlio Igor Cangini è però incensurato.

Lascia un commento

Back to Top