HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoFranz Rys fu ucciso: scomparve 11 anni fa ritrovato il cadavere in una stalla

Franz Rys fu ucciso: scomparve 11 anni fa ritrovato il cadavere in una stalla

di

Il professore di fisica Franz Rys scomparve undici anni fa, il suo corpo è stato rinvenuto a Praga sepolto all’interno di una stalla ed è ormai assodato che fu ucciso

Franz-RysEra il 17 giugno del 2003 quando del 66enne fisico nucleare Franz Rys non si seppe più nulla. La scomparsa destò molto sconcerto nell’opione pubblica in quanto il professore era molto noto ed anche per le modalità di sparizione che sono rimaste per anni avvolte nel mistero.

Il giorno prima di quel 17 giugno Franz Rys chiamò la sua compagna dicendogli che avrebbe preso un treno per rientrare in Svizzera e che l’indomani si sarebbero visti. Questo fù l’ultimo momento in cui il professore diede segni di vita, dopo la telefonata scomparve letteralmente nel nulla.

La famiglia si è sempre battuta perchè si facesse luce sulla anomala scomparsa del loro congiunto. Si pensò ad una fuga volontaria ed anche ad un suicidio, tesi queste che furono sempre rigettate dai familiari che hanno sempre sostenuto che dietro la sparizione di Franz Rys si nascondesse in realtà un omicidio.
L’attesa è stata lunga ben 11 anni ma alla fine i familiari avevano ragione: Franz Rys è stato ucciso.
Lo scorso 23 settembre 2013 i poliziotti della compagnia di Praga hanno rinvenuto il corpo di un uomo seppellito in una stalla nella periferia. Solo in queste ore si è saputo che si trattava del fisico nucleare scomparso 11 anni prima. Sui giornali locali si legge che gli inquirenti hanno anche stabilito che morì di morte violenta, che fu un atroce delitto.

Le trasmissioni televisive locali hanno dato ampio rilievo alla notizia, il corpo di Franz Rys era sepolto a circa 2 metri di profondità in una stalla nel paesino di Záhornice che dista circa 40km da Praga. Gli assassini avevano prestato moltissima attenzione affinchè il corpo non fosse mai ritrovato, avevano adagiato il cadavere poi messo su una lastra di cemento e poi seppellito. L’esame autoptico ha accertato che Franz Rys fu ammazzato con un colpo di proiettile alla nuca e che probabilmente l’omicidio avvene proprio nel 2003.

Durante il rinvenimento del corpo e gli scavi nella stalla è stato rinvenuto anche un altro cadavere si tratterebbe di Michaela Synková una donna di 33anni scomparsa 6 anni fa anch’essa uccisa ma ben 5 anni dopo.
Gli inquirenti si stanno scervellando per trovare un legame tra i due omicidi. Nel frattempo sono stati arrestate tre persone che erano in procinto di comprare il terreno con la stalla.
Quello che si sospetta è che qualcuno abbia voluto impetire al professore di riprendere possesso di alcuni terreni nella repubblica ceca appartenuti alla famiglia Rys.

Lascia un commento

Back to Top