HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsTrendsUltimissimeGennaro Finizio morto a Poggioreale
Gennaro Finizio

Gennaro Finizio morto a Poggioreale

di

Gennaro Finizio sarebbe stato massacrato di botte, cranio sfondato e volto reso irriconoscibile, ma il movente è ancora oscuro.

Brutto e barbaro omicidio a Poggioreale, in provincia di Napoli, proprio vicino, anzi a due passi dal cimitero, un delitto che ancora ora è avvolto dal mistero.Gennaro Finizio

E’ stato ritrovato il corpo senza vita di Gennaro Finizio, 73 anni, all’interno dell’automobile dell’uomo.

Ad avvisare i militari del luogo è stata la famiglia dell’anziano, preoccupata perchè non vedevano ma soprattutto non riuscivano a mettersi in contatto con lui da diverse ore.

Subita è scattata la denuncia per scomparsa, le ricerche delle autorità sono prontamente avviate.

Poche ore dopo, a Poggioreale, è avvenuta la macabra scoperta.

L’anziano, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato massacrato di botte, è stato ritrovato il cranio sfondato e volto reso irriconoscibile, ma il movente è ancora del tutto oscuro: dall’automobile dell’uomo non si è riuscito a trovare nulla e questo farebbe escludere l’ipotesi di una rapina finita in tragedia.

Finizio, imprenditore incensurato residente al Vomero, si sarebbe allontanato da casa intorno alle 15 di ieri, questo secondo una prima ricostruzione da parte dei militari del luogo, la denuncia di scomparsa è stata presentata alle 20 e la scoperta dal cadavere potrebbe risalire alla mezzanotte.

Cosa si sarebbe verificato per l’intero pomeriggio?

Del caso si stanno occupando le autorità locali, mentre l’autopsia è già stata disposta, come da routine.

Davvero un bel mistero avvolto in un velo nero di mistero che i militari del luogo dovranno risolvere al più presto.

I miliari, scartata l’ipotesi di una rapina finita in tragedia, sarebbe vagliando altri piste e per questo avrebbero predisposto dei fitti interrogatori sui familiari e conoscenti dell’anziano signore.

Il movente e il mandante e un mistero: perchè l’uomo è stato massacrato di botte,  il cranio sfondato e volto reso irriconoscibile?

Un rompicapo davvero brutale e spinoso da risolvere.

Attendiamo novità in merito al brutto e barbaro omicidio a Poggioreale, in provincia di Napoli, di un anziano signore.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Back to Top