HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoNewsGermania, torna la paura: armato di machete uccide una donna e ferisce 2 persone

Germania, torna la paura: armato di machete uccide una donna e ferisce 2 persone

di

germania macheteE’ uscito armato di machete per poi uccidere una donna e ferire altre due persone che erano poco distanti da un negozio di kebab. La sanguinosa aggressione è avvenuta in Germania, precisamente a Reutlingen, nel Sud del Paese

Un ventunenne siriano, richiedente asilo, è stato l’autore di una inaspettata tragedia avvenuta in Germania. Quest’ultimo, armato di machete, ha ucciso una donna, che lavorava in un negozio di kebab, e ferito altre due persone.

L’aggressore è stato fortunatamente arrestato prima che potesse seminare altre ignare ed innocenti vittime. Per il momento non è chiaro il perchè di questo folle gesto che ha nuovamente spaventato la Germania, che nelle ultime ore è stata scenario di un violento attentato avvenuto in un centro commerciale messo a segno da un ragazzo di appena 18 anni, il quale si è poco dopo suicidato.

Secondo alcune testimonianze, tra l’aggressore e la vittima ci sarebbe stata una furiosa lite: quando i toni si sarebbero accesi superando il limite, il 21enne avrebbe colpito la donna. Non si capisce però perchè il giovane avesse quel machete: l’omicidio era stato premeditato o si è trattato soltanto di pura follia?

“Era completamente fuori di testa – ha raccontato un testimone oculare – Correva con il machete persino dietro a una volante della polizia”.

A fermare l’aggressore sarebbe stato un conducente di una Bmw: “Ha accelerato e lo ha investito. A quel punto era disteso a terra e non si muoveva più”. Poco dopo il ragazzo è stato fermato dalla polizia.

Fonte: Repubblica.it

Lascia un commento

Back to Top