HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
UltimissimeGiallo a Sarno: bambina di 3 anni arrivata morta in ospedale
violenze bambini

Giallo a Sarno: bambina di 3 anni arrivata morta in ospedale

di

Una bambina di 3 anni è giunta ieri sera presso l’ospedale Martiri del Villa Malta di Sarno intorno alle 22. Il corpicino era pieno di lividi e indossava solo un paio di mutandine. Le parti intime presentavano delle lacerazioni. É stata aperta un’indagine, ma per il padre non ci sono dubbi: sono stati i vicini.

angelica pirtoliOrrore a Sarno, dove una bambina di 3 anni potrebbe essere deceduta in seguito a percosse e sevizie. Il suo nome era Lidia ed era di origini romene. É stato il padre a portarla in braccio presso l’ospedale Martiri del Villa Malta di Sarno già priva di vita. I medici hanno solo constatato la sua morte e sono partite le indagini per cercare di ricostruire quanto accaduto. Lidia aveva il corpo ricoperto di lividi dal collo sino alle gambe e presentava delle lacerazioni alle parti intime che non lasciavano dubbi sulle sevizie che aveva subito. La causa della morte con molta probabilità è un’emorragia interna ma l’autopsia potrebbe rivelare altri dettagli utili per le indagini e per assicurare alle giustizia il mostro che avrebbe abusato della piccola. Intanto il padre di Lidia è stato messo sotto torchio dagli inquirenti ed è stato interrogato per ore. Insieme a lui sono stati ascoltati i vicini di casa perché l’uomo ha dichiarato che sono loro i responsabili. Ogni mattina l’uomo lasciava Lidia ai vicini per recarsi a lavoro così come racconta il Messaggero. Padre e figlia vivevano da soli, mentre la madre della piccola era tornata in Romania dopo il divorzio.

Intanto arrivano già le prime smentite. Come riporta l’AGI Lidia sarebbe morta in seguito ad una crisi respiratoria. Il magistrato di turno ha predisposto solo un’autopsia esterna in quanto le dichiarazioni del padre al momento non hanno trovato alcun riscontro.

Lascia un commento

Back to Top