HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Cold CaseGigi Podda, il gommista che aveva sbancato il Superenalotto, morto suicida: il mistero del biglietto
gigi podda_moglie

Gigi Podda, il gommista che aveva sbancato il Superenalotto, morto suicida: il mistero del biglietto

di

Gigi Podda aveva 49 anni e 13 anni fa era diventato ricco grazie ad una vincita al Superenalotto. Il male di vivere non lo ha risparmiato, e due giorni prima di compiere il tragico gesto, lo scorso mese di Agosto, ha scritto una frase sul suo profilo: «I soldi ti fanno ricco. Il rispetto e l’educazione ti fanno signore».

gigi podda_moglieLa moglie di Gigi Podda non riesce a darsi pace, non aveva alcun motivo per farla finita. Il gommista di 49 anni aveva realizzato il sogno di molti italiani, vincendo 6 milioni di euro. Gigi Podda viveva in un paesino sardo di 9mila anime, Medio Campidano. Per i carabinieri è certo che si sia trattato di un suicidio. I militari hanno accertato che Gigi Podda ha ingerito delle sostanze che gli hanno causato la morte, dei medicinali o dei liquidi velenosi. Il referto della prima autopsia è in netto contrasto con quanto stabilito dagli inquirenti: morte naturale. Le indagini però non sono concluse perché è stata disposta l’autopsia tossicologica di cui non si conoscono ancora i risultati.

In casa di Gigi Podda è spuntata una siringa, e i dubbi e le incertezze sulla sua morte sono aumentati, anche alla luce di un biglietto (anche questo trovato in seguito) con cui il gommista chiedeva scusa per il suo gesto. La moglie Dori non ha mai visto niente di tutto questo e ha sempre raccontato che quando si è sentito male era seduto sulla poltrona e ha chiesto aiuto. Quando l’ambulanza è arrivata era troppo tardi. Nel mese di luglio Dori e Gigi erano stati in Grecia, non potevano avere figli e avevano programmato una fecondazione assistita. Ecco perché l’ipotesi del suicidio non convince la vedova.

Su Gigi Podda circolavano varie leggende, dal patrimonio vinto dilapidato in breve tempo, alla separazione, passando per la storia che fosse un fannullone e addirittura un drogato. Qualcosa turbava il gommista, il rapporto difficile con la sorella e una serie di prestiti mai rientrati. Probabilmente il caso della morte di Gigi Podda sarà molto più complicato del previsto.

Lascia un commento

Back to Top