HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
ScomparsiGilberta Palleschi: la donna è stata aggredita sulla strada?
gilberta palleschi

Gilberta Palleschi: la donna è stata aggredita sulla strada?

di

Inspiegabile ed irreale. Giuliana cerca le parole giuste per farci capire il dramma che la sua famiglia sta vivendo da 26 giorni. Gilberta Palleschi è ancora una donna scomparsa: di lei non c’è nessuna traccia. Tranne le sue cose, ritrovate sulla stradina di campagna. Quella su cui la donna scompare in pieno giorno.

gilberta palleschiLa sua casa è rimasta esattamente come il giorno in cui è scomparsa, la mattina del primo novembre. La sua casa parla di lei, di un passato sobrio e sereno. Sugli scaffali i libri parlano di una donna colta, abituata ad approfondire il senso delle cose. Sulla stampante è rimasto ancora il materiale dell’Unicef: Gilberta era segretaria regionale dell’associazione che si occupa di bambini bisognosi.

Non ce n’era bisogno, ma i parenti vogliono fare sapere che Gilberta era una donna trasparente. E per questo è ancora più difficile trovare la chiave di una sparizione così misteriosa. Inspiegabile.

Cosa può essere successo a Gilberta Palleschi? Tutti stanno dando una mano per cercare di fare uscire questa donna dalla terra degli scomparsi. I carabinieri, i vigili del fuoco, ma non solo. Anche le persone che la conoscono e le vogliono bene hanno dato una mano. Domenica scorsa tutti a cercare Gilberta: nei boschi, nelle stradine e nei percorsi che circondano Sora fino a Fontechiari. Ma di Gilberta nessuna traccia.

Torniamo a quel primo novembre, a quel giorno di festa: è la telecamera di una villa che scatta la sua ultima immagine. Poi, il buio. Si fa avanti un testimone: un uomo che dice che, forse, quel giorno Gilberta era seguita da qualcuno. Tre uomini a distanza di 4-5 metri, e una figura più esile poco distante. E’ andato a dirlo all’avvocato di famiglia di Gilberta.

Era davvero Gilbeta la donna che camminava seguita da queste persone? E’ molto importante capire se, e cosa, hanno visto queste persone. Alle 10.37 Gilberta viene ripresa dalla famosa telecamera, proseguendo nel tragitto un testimone (tra le 10.45 e le 11 del mattino) la intravede. Dalle sue testimonianze emerge che Gilberta aveva una tuta nera, ma che la parte superiore era una maglietta beige o bianca. Forse la donna, lungo il tragitto, aveva tolto la felpa per il caldo.

Il mistero di Gilberta è nascosto tra la telecamera della villa e la testimonianza del cacciatore, ovvero tra le 10.37 e le 11. Ma la donna è stata aggredita in quella zona, oppure è stata trascinata da un’altra parte?

 (Fonte Chi l’Ha Visto)

 

Lascia un commento

Back to Top