HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
FemminicidioNewsGiordana Di Stefano, accoltellata a 20 anni: fermato l’ex, venne denunciato per stalking

Giordana Di Stefano, accoltellata a 20 anni: fermato l’ex, venne denunciato per stalking

di

Giordana Di StefanoQuesta mattina nel Catanese una ragazza è stata rinvenuta priva di vita nella sua auto. Si tratta di Giordana Di Stefano, 20 anni, uccisa con diversi colpi di arma da taglio

Giordana Di Stefano è stata uccisa, il suo corpo è stato trovato all’interno della sua Audi abbandonata in una strada di campagna massacrato da profonde ferite di arma da taglio alla gola, al torace e all’addome. Ad essere fermato per l’omicidio è stato il suo ex convivente e padre della sua bimba di 4 anni, il 24enne Luca Priolo. Quest’ultimo sembrerebbe essere stato bloccato dai carabinieri a Milano mentre cercava di fuggire all’estero a bordo di un treno.

Fu proprio Luca Priolo ad essere denunciato dalla giovane vittima per stalking il 3 ottobre del 2013. Troppi messaggi, chiamate e pedinamenti distruggevano la tranquillità della vittima che era sempre controllata dal 24enne il quale non era in grado di accettare l’idea che la sua ex compagna potesse avere altre relazioni.

Come pubblicato dal Corriere.it, Giordana Di Stefano era una giovane ballerina che partecipava ad eventi e spettacoli nella sua Sicilia. Era innamorata di quella bimba, Asia, avuta proprio con l’ex compagno che oggi si è trasformato nel suo presunto assassino.

Chi conosceva i due sono increduli: “Lui era geloso, ma non violento. Lei non aveva paura di lui e non riusciamo a credere che sia stato lui”, “Lui in passato era stato denunciato da Giordana perché non si rassegnava alla fine della loro storia. La seguiva continuamente. Ultimamente si erano riavvicinati ma la loro continuava ad essere una storia burrascosa: si sono lasciati e rimessi insieme spesso, fino a quando lei non ha voluto più e ancora”, e ancora “Non ci credo che possa essere stato Luca lui voleva tornare con lei, le voleva bene. Ho provato a chiamarlo al cellulare ma è spento da tempo. Aveva comprato una Sim statunitense perché voleva andare a lavorare a New York”.

Lascia un commento

Back to Top