HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsGiovanni Sportiello, scomparso a luglio: trovato morto durante Chi l’ha visto

Giovanni Sportiello, scomparso a luglio: trovato morto durante Chi l’ha visto

di

Giovanni Sportiello era scomparso a luglio. Nessuno aveva denunciato la sua scomparsa, poco prima che Chi l’ha Visto affrontasse il suo caso.

omicidio_carabinieriGiovanni Sportiello, commercialista di 58 anni, era scomparso alcuni mesi fa. I carabinieri hanno trovato il suo corpo poco prima che la trasmissione Chi l’ha Visto affrontasse il suo caso. L’uomo si era impiccato ad una trave nel suo appartamento. Secondo i primi accertamenti il suicidio sarebbe avvenuto diversi giorni fa e non sono stati trovati appunti o biglietti con le spiegazioni del gesto.

Di Giovanni Sportiello non si avevano più notizie dal mese di luglio. Un amico e cliente del commercialista napoletano che viveva da anni a Milano aveva deciso di rivolgersi alla trasmissione di Rai 3 perchè non aveva più sue notizie. Avrebbero dovuto incontrarsi a settembre, ma Giovanni Sportiello non si era presentato, un comportamento alquanto strano viste le scadenze molto importanti del periodo. L’uomo infatti lo aveva contattato perché aveva dei problemi con la compilazione della dichiarazione dei redditi.

Quando l’amico è andato a sporgere denuncia alle forze dell’ordine, gli è stato risposto che non essendo un parente non potevano procedere, così ha deciso di rivolgersi alla trasmissione condotta da Federica Sciarelli. Eppure la legge dice ben altro, e cioè che la denuncia della scomparsa di una persona può essere presentata da chiunque. Ora i carabinieri si stanno occupando del caso dello strano suicidio di Giovanni Sportiello. La sua auto era parcheggiata nel cortile e non ritirava la posta da molto tempo. Oltre a perquisire l’appartamento del commercialista le attenzioni sono concentrate sul suo studio.

Fonte: Repubblica.it

Lascia un commento

Back to Top