HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsGiulia Di Sabatino, la ragazza volata dal cavalcavia: i genitori in Procura, era vittima di bullismo?
giulia di sabatino

Giulia Di Sabatino, la ragazza volata dal cavalcavia: i genitori in Procura, era vittima di bullismo?

di

I genitori di Giulia Di Sabatino, la ragazza morta in circostanze misteriose e trovata ai piedi di un cavalcavia autostradale, continuano a lanciare appelli per conoscere la verità attraverso la trasmissione “Chi l’ha visto?”.

giulia di sabatino_bullismoI pm indagano per istigazione al suicidio e le piste seguite per fare luce sulla morte di Giulia Di Sabatino sono numerose. La prima è quella della Panda Rossa, guidata da un giovane ragazzo che ha inviato a Giulia un messaggio su Facebook, la seconda potrebbe essere quella del bullismo. I contorni di questa vicenda seppur poco chiari spingono gli inquirenti a pensare che Giulia Di Sabatino sia stata istigata ai suicidio.

I genitori di Giulia sono stati invitati nuovamente ieri mattina a presentati in procura per essere ascoltati dal pm. I due che erano stati già ascoltati nell’immediatezza dei fatti, sono stati interrogati separatamente come persone informate. L’unico indagato al momento è quel giovane che ha dato un passaggio a Giulia Di Sabatino e che l’ha lasciata nei pressi del cavalcavia che si affaccia sulla A14, ma dalle prime indagini non sono emersi dettagli rilevanti a carico dell’uomo.

Nel corso della trasmissione “Chi l’ha visto?” sono state mostrate delle immagini che risalgono ad un anno e mezzo fa che ritraggono il volto di Giulia Di Sabatino ricoperto di ferite ed ecchimosi, come ha raccontato la madre è stato necessario l’intervento medico e al Pronto Soccorso le hanno dato 5 giorni di prognosi. La ragazza non ha mai raccontato chi era stata ad aggredirla e a ridurla in quel modo, ha solo chiesto ai genitori di non voler denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine, pregandoli di fare lo stesso. Luciano Di Sabatino ha raccontato che quella sera un’amica lo aveva avvertito di quanto accaduto e ha ritrovato Giulia nel giardino di un locale, mentre tutti si divertivano lei era fuori impaurita e non riusciva nemmeno a parlare. Sia il padre che la madre di Giulia Di Sabatino hanno detto che presto verranno fuori altri particolari inquietanti.

Gli episodi di bullismo di cui parlano i genitori sono da attribuire alla cugina Celeste, su WhatsApp inoltre girava un video dove si vedeva Giulia Di Sabatino che piangeva e altre ragazze insieme a lei che ridevano. Era molto fragile, ricorda il padre, e forse aveva deciso di trasferirsi a Londra proprio per iniziare una nuova vita.

Fonte: Il Centro

Lascia un commento

Back to Top