HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsGiulio Milacic morto suicida il giorno di Pasqua: era sconvolto per la morte dell’amico

Giulio Milacic morto suicida il giorno di Pasqua: era sconvolto per la morte dell’amico

di

Un ragazzo di 17 anni, Giulio Milacic ha deciso di togliersi la vita proprio il giorno di Pasqua. All’origine del folle gesto ci sarebbe lo sconforto provato dopo la morte del suo migliore amico.

Giulio MilacicLa domenica di Pasqua per una famiglia residente in una frazione di Vittorio Veneto, si è trasformata in un giorno di dolore. Durante il pranzo, una vicina di casa ha allertato i parenti di Giulio Milacic, di soli 17 anni, dopo aver rinvenuto il suo corpo in giardino. Immediatamente sul posto è arrivata l’ambulanza ma per Giulio Milacic non c’era più nulla da fare, si è sparato un colpo di fucile a distanza ravvicinata.

Giulio Milacic non ha lasciato alcun biglietto per giustificare il suo gesto ma era un ragazzo molto sensibile. Sui social network era seguito da tantissime persone che apprezzavano i suoi pensieri profondi e le citazioni forbite. Da un annetto aveva deciso di lasciare la scuola e lavorava in un’azienda. Secondo quanto appreso da fonti vicine alla famiglia, Giulio Milacic soffriva di depressione. Per gli amici, la decisione di farla finita sarebbe scaturita da una notizia che aveva ricevuto dal padre solo la sera prima. Il suo amico era rimasto vittima di in incidente stradale in moto.

La piccola frazione veneta si è stretta intorno al dolore dei parenti di Giulio Milacic, un’altra vicina di casa lo ricorda come un ragazzo molto educato e discreto. Nonostante il cognome, le origini dei genitori di Giulio sono italiane. Purtroppo era figlio unico e per loro sarà molto difficile superare questo momento.

Fonte: Huffington Post

Lascia un commento

Back to Top