HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsUltimissimeGuerrina Piscaglia: arrestato padre Gratien Alabi accusato di omicidio

Guerrina Piscaglia: arrestato padre Gratien Alabi accusato di omicidio

di

Arrestatoa Roma, dai carabinieri di Arezzo padre Gratien Alabi accusato della scomparsa di Guerrina Piscaglia, avvenuta un anno fa da Badia Tedalda, un Comune in provincia di Arezzo.  Il sacerdote Alabi Kumbayo Gratien, 45enne, originario della Repubblica del Congo, è accusato anche di omicidio; il provvedimento di custodia cautelare in carcere è stato  emesso oggi dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di arezzo, Piergiorgio Ponticelli, con l’accusa di omicidio volontario, soppressione, distruzione e sottrazione del cadavere di  Guerrina Piscaglia.

guerrina-piscagliaLa donna scomparsa il primo maggio 2014 dalla localita’ “Ca’ Raffaello”, piccola frazione del comune di Badia Tedalda, a opera del sacerdote che ne ha distrutto per certo il cadavere.

La misura di custodia emessa nei confronti del sacerdote congolese era stata richiesta il 23 febbraio 2015 dal Procuratore della Repubblica di Arezzo, Roberto Rossi, e dal sostituto procuratore della Repubblica Marco Dioni, ritenendo sussistenti le esigenze cautelari, il pericolo di fuga dell’indagato e di inquinamento probatorio, in relazione alla notevole gravita’ dei fatti, reato per cui i carabinieri procedono all’esito delle complessive risultanze dell’attivita’ investigativa, su espressa disposizione dell’autorita’ giudiziaria, espletate le formalita’ di rito, all’arresto e trasferiranno l’arrestato nel carcere di Arezzo.

Lascia un commento

Back to Top