HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsIgor Diana morto suicida in carcere: aveva ucciso i genitori adottivi nel sonno
igor diana suicidio

Igor Diana morto suicida in carcere: aveva ucciso i genitori adottivi nel sonno

di

Igor Diana si è ucciso in carcere dove era detenuto dopo aver ucciso i genitori. Il ragazzo era stato adottato.

igor diana suicidioIgor Diana 28enne di origini russe si è ucciso ieri pomeriggio nel carcere di Uta (Cagliari) dove era detenuto per il duplice omicidio dei genitori adottivi. Il ragazzo è stato trovato morto nella cella che divideva con altri detenuti. I fatti che lo hanno portato dietro le sbarre si sono verificati l’8 maggio scorso. Igor Diana aveva massacrato e accoltellato, probabilmente sotto effetto di droghe e sostanze stupefacenti, Giuseppe Diana e Luciana Corgiolu. Igor è rimasto nella casa per due giorni, poi era fuggito via con l’auto del padre. Un parente dei coniugi, preoccupato per lo strano silenzio, scoprì quello che era successo. Igor Diana venne individuato dai carabinieri e inseguito, sino a quando fu costretto ad abbandonare il veicolo e a correre nei boschi del Sulcis.

L’infanzia del 28enne è stata segnata da episodi negativi, è stato in orfanotrofio vittima di violenze e soprusi. Dopo un incidente stradale aveva iniziato a dare i primi segni di squilibrio e i genitori erano molto preoccupati. Igor Diana era diventato molto violento e aveva lasciato la fidanzata con cui aveva avuto una figlia. Il fratello Alessio è un militare dell’Esercito, anche Igor prestava servizio ma venne estromesso in seguito a quell’incidente per cui venne accusato di omicidio colposo per la morte del giovane con lo scooter che aveva investito.

Dopo l’arresto di Igor Diana, la fidanzata con cui aveva una storia da dieci anni, aveva raccontato che c’erano state delle discussioni per la custodia della figlia e che quando si arrabbiava era solito colpire tutto quello che gli capitava sotto mano. Il fratello minore, poco prima del duplice delitto, le aveva confessato che c’era stato un litigio con i genitori e che temeva potesse accadere una tragedia. Igor Diana aveva già tentato il suicidio, in cella ha terminato l’opera mettendo fine alle sue sofferenze.

Lascia un commento

Back to Top