HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiIl giallo di Elena Ceste:il corpo della donna verrà restituito alla famiglia molto presto

Il giallo di Elena Ceste:il corpo della donna verrà restituito alla famiglia molto presto

di

Il mistero sul delitto di Elena Ceste non ha portato, fino ad oggi, a conclusioni evidenti: la donna era scomparsa circa 1 anno fa, e il suo corpo è stato rivenuto in un canale di scolo 9 mesi dopo. Una notizia, però, c’è: i parenti riavranno presto il corpo della donna.

elena-cesteGià, perchè gli esperti nominati dai familiari, per scoprire la causa della morte di Elena, hanno dato la sentenza finale: il suo corpo non può dire più nulla. Purtroppo, i 9 mesi passati all’esterno hanno cancellato i possibili indizi che avrebbero permesso di risolvere il caso.

Il medico legale Roberto Testi ha affermato con decisione che la vera causa della morte di Elena Ceste non si può definire con certezza: non sapremo mai, quindi, cosa è successo quella mattina? Elena, la notte prima, aveva litigato con il marito a causa di alcuni suoi atteggiamenti. Quella stessa mattina, fu il marito della donna  a portare i bambini a scuola, ma al suo ritorno di lei non c’era più traccia.

Tanti sono i misteri che avvolgono questa storia, a partire dagli occhiali, e dai vestiti, di Elena: questi furono rivenuti vicino al cancello di casa. Ma perchè una donna dovrebbe spogliarsi in pieno inverno?

Il corpo di Elena Ceste, infatti, è stato rivenuto (nudo) a circa 800 metri di distanza dalla casa in cui viveva: è stato gettato in un canale di scolo, ed è stato rivenuto solo 9 mesi dopo la tragica scomparsa. Per tutto quel tempo il corpo è stato esposto alle intemperie.

Ciò che ha sconvolto ancora di più è che, nonostante le ricerche, nessuno ha mai notato la salma di Elena Ceste. Nessuno. Solo un caso fortuito ha voluto che la donna fosse ritrovata: un operaio del comune, infatti, stava effettuando dei lavori di pulizia al canale. Da lì la tragica scoperta.

Il corpo della donna, però, a breve potrebbe essere restituito alla sua famiglia: probabilmente, Elena Ceste tornerà a casa sua entro due settimane. Proprio alla vigilia della sua terribbile scomparsa. Nel frattempo, le indagini continuano e gli inquirenti si stanno soffermando sulle chat della donna: Elena, insoddisfatta della propria vita, aveva ripreso a parlare con alcuni vecchi amici. La svolta potrebbe arrivare presto?

Lascia un commento

Back to Top