HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti StradaliIncidente stradale frontale a Verolanuova, diciannovenne muore e uccide bambino di 11 anni

Incidente stradale frontale a Verolanuova, diciannovenne muore e uccide bambino di 11 anni

di

Tragedia a Verolanuova, in provincia di Brescia. Bogdan Vasilake, 19anni rumeno residente in provincia di Cremona, era al volante di una Volkswagen quando, improvvisamente, la macchina ha cominciato a sbandare senza controllo

verolanuova_schiantoInevitabile l’incidente stradale frontale con un’Audi A6, sulla quale viaggiava un uomo con i suoi due figlioletti.
L’impatto è stato devastante: morti sul colpo Bogdan Vasilake e Matteo Facchinelli, uno dei due bambini a bordo dellAudi A6, di 11 anni. Il padre Dorino, bancario di 44 anni al volante dell’Audi, non è in pericolo mentre la figlia Greta, di appena 5 anni, è stata salvata in extremis dopo essere entrata in arresto cardiaco ma rimane in condizioni gravissime.

Intorno alle 19.20 Vasilake stava guidando a folle velocità la Volkswagen di proprietà del compagno della madre quando, improvvisamente, ha perso il controllo invadendo le altre corsie della statale 45 bis, strada che conduce da Pontevico a Brescia. Lo schianto è avvenuto all’altezza di Verolanuova, vicino ad un grande magazzino della Chicco.

In quel momento sopraggiungeva la macchina della famiglia Facchinelli, originaria di Bresca ma residente a Cremona. L”impatto è stato devastante e i soccorsi non hanno potuto far nulla per salvare Vasilake e il piccolo Matteo, morti per la violenza dello schianto.

L’unico passeggero fuori pericolo è il capofamiglia al volante dell’Audi che, però, ha assistito impotente alla sorte dei suoi poveri figli.Restano invece ancora ignote le cause dell’incidente, sulle quali i Carabinieri cercheranno di far luce tramite le indagini e i rilievi effettuati.

Lascia un commento

Back to Top