HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsIncidente stradale sulla Domiziana: Tre morti tra cui una 14enne

Incidente stradale sulla Domiziana: Tre morti tra cui una 14enne

di

incidenteUno scontro frontale che ha tolto la vita a tre persone tra cui ad una ragazzina di soli 14 anni è avvenuto nelle ultime ore sulla Domiziana. Le vittime di questo tragico incidente sono il 45enne Francesco Ragucci , suo cognato, il 47enne Carmine Mingione, e la figlia 14enne di Ragucci

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’Honda Civic della famiglia Ragucci si è scontrata frontalmente con una Fiat Grande Punto a causa del fondo stradale scivoloso visto le fitte piogge degli ultimi giorni. In quella Fiat erano in sei e tutti erano diretti alla clinica “Pineta Grande” di Castel Volturno per una visita specialistica. Nell’altra auto c’erano invece padre e figlio ora ricoverati in ospedale.

Un tragico incidente che ha colpito una famiglia come tante. Dopo essersi sposati nel 1993 Francesco Ragucci e la moglie, rimasta gravemente ferita nello scontro insieme alla figlia di soli 10 anni, avevano vissuto a San Tammaro, in provincia di Caserta, per poi ritornare a Macerata.

In casa Ragucci non mancavano i problemi tipici di ogni famiglia come le tante bollette da pagare ed una paga sempre più misera. Tutti però affrontavano le controversie della vita restando sempre uniti, come uniti lo erano ieri quando il destino crudele ha voluto portar via tre membri della famiglia.

Il sindaco Luigi Munno ricorda Francesco: “Era un grande lavoratore. Faceva il muratore ma l’ho visto spesso anche in campagna, a raccogliere la frutta. Lei, Pina, è una madre amorevole. Mi auguro, con tutto il cuore, che trovi la forza per sconfiggere la morte; lo stesso augurio che rivolgo all’altra figlia, che, mi dicono, sia in prognosi riservata”.

Il pensiero più immenso va però a Maddalena Ragucci, la 14enne deceduta nell’incidente che frequentava l’istituto tecnico commerciale di Santa Maria Capua Vetere.

Una ragazza solare, sempre allegra con due occhioni immensi. Gli amici l’hanno ricordata sulla bacheca del suo profilo facebook che è stato inondato da messaggi.

Lascia un commento

Back to Top