HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoInghilterra, Aston Robinson uccide la fidanzatina di 16 anni perché geloso
Aston Robinson

Inghilterra, Aston Robinson uccide la fidanzatina di 16 anni perché geloso

di

A Bristol un diciottenne ha picchiato selvaggiamente e poi strangolato la sua ragazza, che era anche incinta, solo perché gli avevano riferito di averla vista parlare con altri

Aston RobinsonSedici anni lei, 18 lui che l’ha uccisa. E’ successo a Bristol, in Inghilterra, dove Aston Robinson è accusato di aver ucciso la fidanzata, Kayleigh-Anne Palmer (che era anche incinta) semplicemente perché era geloso del fatto che lei parlasse con altri uomini.

Il fatto è successo nell’aprile scorso e ora emergono i particolari: secondo gli investigatori il ragazzo avrebbe assalito la giovane compagna al termine dell’ennesima lite tra i due, causata dalla sua folle gelosia. L’accusava di averlo tradito perché alcuni amici gli avevano raccontato di come lei fosse stata vista parlare con altri giovani per strada.

Così ha pensato bene di scaricarle addosso una serie di calci e pugno nonostante lei fosse al sesto mese di gravidanza e non contento l’ha strangolata con una sciarpa.

Non era la prima volta che Aston sfogava così la sua rabbia, come è emerso nel corso delle udienze in tribunale che si stanno celebrando, perché già in passato episodi di quel tipo si erano ripetuti, tanto che Kayleigh-Anne era stata costretta a recarsi in tribunale. Ma i particolari sul delitto sono agghiaccianti, perché dopo la violenza lui è tranquillamente uscito di casa per recarsi in una ricevitoria e controllare il risultato di una scommessa.

A trovare il corpo esanime era stata la sorella della ragazza che aveva immediatamente chiamato i soccorsi, senza esito né per lei e nemmeno per il bambino. Aston si è giustificato dicendo che non voleva ucciderla, ma ora toccherà al tribunale decidere la sua pena.

Lascia un commento

Back to Top