HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsIonel Gica Shipor, prende a martellate la moglie, aggredisce i figli e poi si toglie lavita

Ionel Gica Shipor, prende a martellate la moglie, aggredisce i figli e poi si toglie lavita

di

Ionel Gica Shipor Ennesimo dramma familiare a poche ore dal Natale avvenuto in località Pellegrina di Isola della Scala. Ionel Gica Shipor, 37enne di origine romena, ha preso a martellate la moglie, i suoi due figli e poi si è suicidato

Ionel Gica Shipor , operaio nel settore della falegnameria, ha tentato di uccidere con un pesante martello utilizzato a lavoro la moglie ed i figli di 16 e 9 anni colpendoli in particolar modo alla testa. Le vittime ora sono ricoverati all’ospedale Borgo Trento di Verona.

L’uomo dopo aver tentato di portare a termine il triplice omicidio invece, si è tolto la vita tagliandosi le vene dei polsi.

Non è ancora chiaro il perchè Ionel Gica Shipor abbia tentato di uccidere i suoi cari anche perchè non sono stati trovati elementi che potrebbero svelare il motivo di tale gesto.

Il 37enne, stando quanto riferito da alcuni conoscenti, manifestava vari sintomi di disagio a causa di una situazione economica non facile e forse la causa di tutto è legata proprio a questo.

Secondo quanto riferito dagli esperti, a scoprire il fatto è stato un vicino di casa della famiglia che ha bussato alla porta preoccupato perchè non aveva visto uscire nessuno fino all’ora di pranzo. Quest’ultimo è entrato in casa ed ha trovato il 16enne ferito ed in stato di shock. Pochi attimi dopo, l’uomo ha scoperto in un lago di sangue la donna ed il bimbo più piccolo che erano feriti in modo grave. Ionel Gica Shipor invece, è stato trovato senza vita nella stanza da bagno dell’appartamento.

Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi ed è stato proprio durante il trasporto in ospedale che il piccolo di 9 anni ha subito un arresto cardiaco.

I carabinieri al momento stanno operando sul posto per fare luce su questa inaspettata tragedia compiuta a metà eseguendo le indagini e i diversi rilievi scientifici.

Lascia un commento

Back to Top