HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsArgentario: Irina Meynster trovata morta in un dirupo

Argentario: Irina Meynster trovata morta in un dirupo

di

La donna ucraina era scomparsa dal 16 ottobre 2013. E’ stata ritrovata senza vita in un dirupo della strada panoramica di Punta Ciana all’Argentario.

La scomparsa era stata segnalata dal suo fidanzato, che aveva lanciato un appello anche alla trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”, raccontando di aver sentito l’ultima volta Irina Meynster dopo averla accompagnata alla stazione di Grosseto tramite sms, e in un messaggio la donna gli aveva scritto di essere arrivata a Roma sana e salva. Alla telefonata successiva però, stando al racconto del fidanzato, avrebbe risposto a telefono un uomo straniero che gli avrebbe detto di aver trovato la borsetta con il cellulare alla stazione Ostiense di Roma.

Nella descrizione al momento della scomparsa infatti, è stato dichiarato che Irina aveva con sè un piccolo trolley blu scuro contenente un cambio di vestiti.

Il corpo della donna è stato però trovato senza vita e secondo la ricostruzione dei fatti e dai risultati dati dall’autopsia, sarebbe stata prima strangolata e poi gettata in un dirupo sul versante di

argentario

Porto Ercole all’ Argentario senza vestiti e già da morta in un luogo che non ti aspetti; non lontano dalle ville di vip e persone ricche. Inizialmente sembrava un manichino ma quando tre cacciatori si sono avvicinati e hanno visto i capelli rossi e il viso in parte già divorato dagli animali che circolano nella zona , hanno capito che si trattava di un cadavere.

Dopo le indagini preliminari gli inquirenti sono arrivati alla conclusione che ad ammazzare Irina Meynster è stato proprio il compagno Sergio Bertini, il quale durante gli interrogatori avrebbe avuto troppe incertezze e contraddizioni.

Così nella notte intorno all’1.30 L’uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di via Saffi con la pesante accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere.

Non è ancora chiaro il movente per cui l’uomo avrebbe ucciso la fidanzata sbarazzandosene poi del corpo.

Lascia un commento

Back to Top