HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsUltimissimeIsabella Noventa è stata uccisa, il giallo si tinge di rosso: dopo gli arresti di ieri si cerca il suo corpo
isabella noventa

Isabella Noventa è stata uccisa, il giallo si tinge di rosso: dopo gli arresti di ieri si cerca il suo corpo

di

Isabella Noventa, l’impiegata padovana di 55 anni, scomparsa lo scorso mese non si è allontanata per fuggire ai problemi di tipo giudiziario che la vedevano coinvolta in un processo per truffa insieme al fratello, e non è nemmeno stata rapita. Il tragico epilogo è arrivato ieri sera, con l’arresto di tre persone: il ballerino Freddy Sorgato con cui aveva una relazione particolare, la sorella Debora Sorgato e la compagna ufficiosa Manuela Cacco.

isabella noventaGli investigatori della Squadra mobile e la Procura di Padova non hanno più dubbi sul fatto che Isabella Noventa sia stata uccisa, il pm ha emesso tre provvedimenti di fermo a carico di Freddy Sorgato, della sorella Debora e di Manuela Cacco. “Omicidio premeditato in concorso” è questa l’accusa che ha fatto scattare immediatamente le manette ai polsi dei tre complici.

Probabilmente Isabella Noventa è stata uccisa la sera del 15 gennaio, ma la ricostruzione di Freddy Sorgato non lasciava spazio ad altre interpretazioni. Dopo aver mangiato insieme una pizza, Isabella gli aveva chiesto di accompagnarla in centro a Padova perché doveva incontrare un’amica. Le telecamere avevano ripreso il passaggio di una donna con un giubbino bianco, proprio all’ora indicata da Sorgato e non è escluso che potesse essere Manuela Cacco, con cui è andato a ballare dall’una sino alle tre di notte. Il movente dell’omicidio è di tipo passionale e sarebbe legato proprio a questa relazione che il ballerino aveva con la tabaccaia. Manca ancora una confessione, così come hanno spiegato fonti vicine alla Procura, ma vi sono state delle ammissioni parziali con indizi gravi e concordanti.

Isabella Noventa era una bella donna, divorziata e senza figli, con un carattere forte e deciso. Da qualche tempo era al centro delle cronache giudiziarie per una brutta vicenda che la vedeva complice del fratello, un odontoiatra che aveva aperto più studi medici senza avere i titoli. Il fatto che Isabella fosse uscita senza documenti e senza passaporto ha portato tutti a pensare che avesse deciso di allontanarsi spontaneamente, eppure il fratello dal primo momento ha nutrito forti sospetti verso Freddy Sorgato. Il giorno dopo la scomparsa infatti ha detto di non voler andare in caserma per presentare la denuncia. In varie interviste ha gettato ombre sulla donna, arrivando a dire: «Ognuno è artefice della propria sorte. Si è comportata male? Ha fatto delle cose illegali, che non andavano bene e lo sapeva benissimo, è maggiorenne e vaccinata…».

Isabella Noventa lo considerava più di un semplice amico, la loro relazione burrascosa era durata 4 anni. Litigi e recriminazioni con una denuncia per stalking fatta dalla stessa Isabella che riceveva lettere minacciose. Nonostante sia apparso sempre freddo e distaccato, Sorgato non riusciva a liberarsi della donna, tanto che aveva ingaggiato un investigatore privato per farla seguire. Questo giallo tutto inglese che ha sconvolto il padovano, si avvia lentamente verso la conclusione ma resta un dubbio: ci sarà giustizia per Isabella Noventa?

Lascia un commento

Back to Top