HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsOmicidi in FamigliaIvana Intilla: Il marito la uccide con 40 coltellate poi si suicida davanti ai figli

Ivana Intilla: Il marito la uccide con 40 coltellate poi si suicida davanti ai figli

di

Ivana IntillaIvana Intilla, 27 anni, è stata uccisa dal marito con quaranta coltellate. La tragedia è avvenuta tra le mura domestiche di un appartamento in via Cabral 63 a Cattolica

Ivana Intilla ha cercato invano di difendersi dalla furia omicida del marito, purtroppo nulla ha impedito a Raffaele Ottaviani di toglierle la vita con un coltello da cucina. L’uomo dopo aver ucciso la 27enne, madre dei suoi gemellini di tre anni, si è suicidato con sette coltellate.

La causa di questo tragico omicidio-suicidio è tutto racchiuso in un matrimonio non andato secondo i pani, in un rapporto ormai incrinato e nella decisione di una giovane donna, costretta a vivere la propria vita tra le mura domestiche, di chiudere una relazione con troppi problemi.

Ottaviani era geloso, troppo geloso. Ivana Intilla avrebbe voluto vivere come madre e con i suoi gemellini che reputava le gioie della sua vita senza però rinunciare alle amiche, alle uscite, al lavoro di promoter e ai suoi 27 anni.

Tutti ricordano Ivana e Raffaele come due bravi ragazzi molto riservati. Eppure si capiva che l’amore che un tempo c’era tra i due si era trasformato in un matrimonio infelice da cui la donna voleva sfuggire.

Nei suoi discorsi con le amiche Raffaele non c’era più, l’unico argomento delle sue conversazioni erano i suoi piccoli e i loro progressi.

Ivana Intilla aveva deciso di separarsi, ma il marito non ha mai accettato questa decisione. Dopo giorni di litigi l’uomo ha scelto di farla finita nel modo peggiore e ha preferito lasciare i suoi due bambini senza genitori.

I piccoli hanno assistito all’omicidio e poi al suicidio, sono stati loro ad aprire la porta alla nonna materna che ha trovato la coppia in un lago di sangue. I gemellini per il momento sono stati affidati ai servizi sociali e la famiglia dei due giovani aspettano di poter seppellire i corpi.

Lascia un commento

Back to Top