HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsJonathan Lucas: Indagati quattro compagni di scuola del ragazzo ucciso in gita

Jonathan Lucas: Indagati quattro compagni di scuola del ragazzo ucciso in gita

di

Jonathan LucasQuattro compagni di Jonathan Lucas, il 16enne morto con una coltellata al petto mentre era in gita a Roma, sono indagati per omicidio in concorso

Il pericoloso gioco finito male o il tragico incidente che ha causato la morte del giovane Jonathan Lucas, è ora al centro delle attenzioni degli investigatori. Gli amici della vittima potrebbero infatti essere accusati del delitto.

Le dinamiche del decesso non sono ancora chiare, sono ancora molte le lacune da riempire e nessuna ipotesi al momento viene esclusa. Nelle ultime ore è stato anche individuato il negozio in cui Jonathan Lucas e due amici avrebbero comprato i coltelli, tra cui quello che ha tolto la vita al 16enne.

Tre compagni del ragazzino dividevano la stanza dell’ostello Domus Nascimbeni gestito da suore e bisognerà individuare a chi appartengono le impronte digitali rilevate sul quel coltello che ha ucciso “Jon”.

Secondo le indagini il corpo della vittima è rimasto per terra in una pozza di sangue per qualche minuto prima che venissero chiamati i soccorsi, forse per la paura di essere scoperti o presi da un momento di forte panico gli amici hanno perso tempo prezioso. Per ora tutti gli studenti sono stati già ascoltati dagli esperti.

L’unica cosa certa è che l’arma del delitto è stata subito gettata nel giardino dell’ostello, tanto che è stata ritrovata dalla polizia quella stessa sera dell’omicidio ancora insanguinata.

Un’altra notizia è arrivata invece dall’esame autopico svolto al Policlinico Gemelli di Roma che ha confermato anche un colpo alla testa dato alla vittima prima della coltellata. Secondo un approssimativo calcolo, la ferita da arma da taglio trovata sul corpo di Jonathan Lucas è invece profonda 5 centimetri. Quel maledetto coltello papillon, chiamato anche a “farfalla”, ha reciso l’aorta del ragazzo fino a raggiungere l’esofago.

La scolaresca dell’istituto L’Elisè di Losanna è ora di ritorno in Svizzera. Una gita che i compagni di Jonathan Lucas ricorderanno per sempre a causa di questo doloroso finale.

Lascia un commento

Back to Top