HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoNewsJoselyn, giovane narcos massacrata e chiusa in un frigo per le birre

Joselyn, giovane narcos massacrata e chiusa in un frigo per le birre

di

JoselynJoselyn Alejandra Nino, narcos 20enne, è stata uccisa, fatta a pezzi e nascosta tra il ghiaccio di un frigo per le birre. Accanto al suo cadavere sono stati trovati anche altri due corpi

Tre corpi senza vita sono stati rinvenuti per caso dalla polizia in un camion abbandonato a Matamoros, città dello Stato di Tamaulipas. Joselyn Alejandra Nino è una delle vittime ed è stata riconosciuta grazie ad un tatuaggio che si era fatta fare sull’avambraccio destro che era stato immortalato in una foto in cui la giovane sorrideva mentre teneva tra le braccia un enorme fucile. Vicino al suo corpo, oltre agli altri due cadaveri che non sarebbero stati ancora identificati, è stato trovato un biglietto con scritto: “Ecco la fine che fanno i fessi che ci mandate contro”.

La giovane 20enne, secondo quanto riferito dalle autorità locali, lavorava da almeno un anno come sicaria del “cartello del Golfo” dove era nota con il soprannome di “La Flaca”, ovvero la magra, che sembra essere diventato ormai un nome da dare alle giovani ragazze che entrano a far parte di bande criminali.

Andrew Chesnut, specializzato in cultura criminale messicana, ha infatti spiegato: “Un nome che sembra riferirsi al mondo delle donne dell’alta borghesia, che inseguono il sogno di un corpo da fotomodella, è diventato invece il segno della maledizione delle donne assassine che lavorano per i cartelli della droga”.

L’esperto ha poi continuato: “Sono reclutate dalle bande, quando sono poco più che ragazzine, a causa appunto del loro aspetto da brave ragazze: l’idea è che i narcos rivali o la polizia non possano immaginarsi che una giovincella magrolina sia in realtà una killer a pagamento. Da quando l’allora presidente Felipe Calderon dichiarò la guerra ai trafficanti nel 2007, si è registrata una crescita fenomenale di queste donne killer”.

Il bel visino di Joselyn Alejandra Nino nascondeva in realtà una personalità criminale e pericolosa che è stata fatta fuori con la stessa crudeltà con la quale ha ucciso altre persone.

Lascia un commento

Back to Top