HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoOrrore negli USA: Kevin Davis uccide la madre e poi fa sesso con lei

Orrore negli USA: Kevin Davis uccide la madre e poi fa sesso con lei

di

Agghiacciante confessione di un 18enne  Kevin Davis inTexas: ha assassinato la madre a martellate perché non la sopportava e poi ha detto di aver perso la verginità facendo l’amore con il cadavere

Kevin DavisE’ una storia al limite dell’inverosimile quella che arriva dal Texas dove un 18enne ha assassinato la madre a colpi di martello e soprattutto a avuto un rapporto sessuale con lei dopo averla colpita a morte.

La confessione di Kevin Davis, subito fermato per l’omicidio, è terribile. Il giovane ha raccontato ai poliziotti di aver cercato di sopprimere la madre con un cavo elettrico, strangolandola, ma non riuscendoci allora ha preso in mano il martello colpendola almeno una ventina di volte. La parte più scioccante però è arrivata dopo: “Ho avuto un rapporto sessuale – ha confessato senza nessun pentimento – e indovina un po’, ho perso la mia verginità con un cadavere”.

Davis avrebbe anche voluto uccidere la sorella, ma ha deciso di fermarsi perché si sentiva soddisfatto di quello che aveva realizzato. Agli inquirenti però ha confessato di non avere nessun problema mentale e di aver mantenuto la lucidità. Semplicemente era annoiato dalla sua vita e non gli piacevano le persone con cui era costretto a vivere, a cominciare dalla madre.
La sua condanna verrà decisa prossimamente in un processo ma la condanna potrebbe arrivare sino a 99 anni di prigione.

Lascia un commento

Back to Top