HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
ScomparsiGuerrina Piscaglia: zio Francesco “un uomo pericoloso”

Guerrina Piscaglia: zio Francesco “un uomo pericoloso”

di

Il 13 settembre c’è stata una conversazione molto forte tra Padre Graziano e Padre Faustino: parlavano del famoso Zio Francesco, e si spiegavano a vicenda come non fosse un vero “zio”,ma piuttosto un uomo pericoloso.

Guerrina PiscagliaSono passati 4 mesi dalla scomparsa di Guerrina, e Graziano dice all’altro  prete che, secondo lui, Guerrina è stata uccisa. Ma chi è l’uomo di cui stanno parlando? Il parroco di Ca’Raffello, si riferisce ad un uomo di nome Francesco. Un uomo che sarebbe stato visto solo due volte insieme a Guerrina, e che dopo  la scomparsa di quest’ultima non si sarbebe più fatto vivo.

La prima volta zio Francesco sarebbe stato visto a Sestino, proprio il giorno della scomparsa della donna. La seconda volta pochi giorni dopo nella parrocchia di ca’Raffaello. Perchè, però, Graziano da’ questa notizia solo a Padre Faustino, e non alla famiglia di Guerrina? Ma, soprattutto, perchè non lo dice ai carabinieri?

Il parroco di Ca’ Raffaello aveva già descritto zio Francesco al Vescovo di Arezzo: l’uomo non sarebbe di colore, di mezza età e non parla toscano. A Padre Faustino dice che ha tra i 55 e i 60 anni, e con l’aspetto di un uomo dell’Africa del Nord.

Infine, c’è un’ultima descrizione, fatta ad un suo amico: zio Francesco sarebbe un uomo di Ca’ Raffello con una VolksWagen grigia, e un cane bianco. Gli inquirenti sono convinti che l’uomo non esista, e che sia un’invenzione del prete. Non solo: Graziano avrebbe ammesso che, subito dopo la scomparsa, lui avrebbe cercato di mettersi in cotatto con Guerrina utilizzando un numero (che la donna gli aveva dato), ma che ora non ricorda più.

Torniamo, ancora una volta, a quel primo maggio: i giornalisti di Chi l’Ha Visto hanno trovato una nuova testimone. La sua è una testimonianza molto improtante, ed è ritenuta attendibile da parte degli inquirenti: la donna ha visto passare Guerrina il giorno della sua scomparsa, e se ne è accorta perchè ha sentito abbaiare il cane.

La casa di questa testimone si trova sul viale che porta alla chiesa di Ca’Raffaello. Sappiamo, quindi, che la donna dopo aver ricevuto il messaggio di Padre Graziano, si sia recata proprio in canonica. Il dubbio rimane: Guerrina è entrata, oppure no, in Canonica?

E’ scomparsa ormai da 9 mesi, e da allora non da più notizie di sè.

(Fonte Chi l’Ha Visto?)

 

Lascia un commento

Back to Top