HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Misteri ItalianiNewsLidia Macchi, indagato per l’omicidio Piccolomo

Lidia Macchi, indagato per l’omicidio Piccolomo

di

Giuseppe Piccolomo è indagato dalla Procura generale di Milano per il delitto di Lidia Macchi, la ragazza trovata morta in una zona boschiva il 7 gennaio del 1987

Le stesse figlie di Giuseppe Piccolomo hanno ipotizzato il coinvolgimento del padre per il delitto di Lidia Macchi, poichè da bambine sentirono alcune parole pronunciate da Piccolomo riguardo all’omicidio, purtroppo però non erano emerse piste concrete.

Lidia Macchi fu ritrovata dopo svariate ricerche iniziate dopo l’appello della scomparsa. La giovane ragazza era andata proprio quel giorno a trovare un amica in ospedale, ma a casa non fece più ritorno.

Lidia Macchi per il medico legale era stata colpita da ben 29 coltellate e prima del decesso, aveva avuto un rapporto sessuale, ma tutt’oggi non si sa ancora con chi.

Purtroppo all’epoca dell’accaduto, i test del dna erano ancora agli inizi, e i vari accertamenti non diedero mai conferme certe.

lidia macchiLidia inoltre, quando venne ritrovata era ancora vestita, ma i collant le erano stati messi al rovescio. Nella sua borsa venne trovata una lettera scritta dalla stessa Lidia Macchi: “Ti volevo dire amore mio, che fuori oggi c’è una pioggierellina fredda… ma dimmi perché sorridi, perché il tuo sguardo è cosi dolce, luminoso e reale, perché sollevi gli occhi al cielo e perché io non posso che arrendermi alla realtà. Non posso che riconoscere che tu ci sei… non so se ci sarà un futuro insieme per noi”.

Se non dovessero esserci novità riguardanti al caso di Lidia Macchi e alla posizione di Piccolomo, il tutto potrebbe venire addirittura archiviato definitivamente, ma intanto dopo la richiesta avvenuta da parte dei genitori della vittima, le indagini continuano.

La magistratura di Varese ha inoltre chiesto la riapertura delle indagini per quanto riguarda la morte della prima moglie dell’indagato, avvenuta a causa di un incidente stradale, si accerterà che non si sia trattato invece di un omicidio volontario commesso da Piccolomo.

Lascia un commento

Back to Top