HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
UltimissimeLite per gelosia, scaraventa dal cavalcavia la compagna
Cavalcavia

Lite per gelosia, scaraventa dal cavalcavia la compagna

di

Una donna udinese di 44 anni spinta dal compagno dopo una lite salvata soltanto dal pronto intervento di un automobilista

CavalcaviaPoteva avere conseguenze tragiche la scenata di gelosia tra un 42enne belga e una 44enne di Udine che ha rischiato di precipitare da un cavalcavia del capoluogo friulano ed è stata salvata solo dal pronto intervento di un automobilista che passava per caso di lì.

Non era la prima volta che l’uomo, già colpito da foglio di via, manifestava in maniera così violenta la sua passione per la sua compagna, dalla quale aveva anche avuto una bambina. Proprio l’affetto per la bimba aveva sino ad oggi tenuto comunque legati i due, senza che la donna presentasse denuncia per quel bruto.

Ma quando lui lunedì ha fatto rientro in Italia dopo un periodo passato all’estero, c’è stata l’ennesima discussione tra i due. E’ scoppiata in strada, attorno alle 18, con l’uomo che ha cominciato a urlare e quando sono arrivati all’altezza del cavalcavia l’ha spinta cercando di farla cadere da un’altezza di circa 10 metri. La donna è riuscita ad aggrapparsi al parapetto, ma soprattutto di lì a poco è passato un automobilista che vista la scena si è prontamente fermato urlando all’uomo di fermarsi.

Tanto è bastato perché la sfortunata protagonista della storia riuscisse a divincolarsi e scappare, mentre l’automobilista e un passante avvertivano la Polizia. Immediato l’arrivo di alcune ‘volanti’ che hanno fatto in fretta a scoprire come l’uomo fosse già schedato. E ora è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e trasferito al carcere di via Spalato

Lascia un commento

Back to Top