HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsTrendsUltimissimeLoris Stival: finito l’interrogatorio, rimangono dubbi su Veronica Panarello

Loris Stival: finito l’interrogatorio, rimangono dubbi su Veronica Panarello

di

É uscita dall’interrogatorio la madre del piccolo Loris Stival, accompagnata dal marito. Una seconda deposizione é stata consegnata agli atti degli inquirenti che indagano sulla morte del bambino di 8 anni nel ragusano

Fonte Tgcom

Fonte Tgcom

a cura di Immacolata Corso

Tre incongruenze:

1) Loris é realmente stato accompagnato a scuola?
Nel primo verbale Veronica dichiara di averlo lasciato a 500 metri da scuola; nella seconda deposizione – quella di qualche ora fa – sottoscrive a verbale << oltrepasso l’ingresso della scuola, svoltavo a destra per via Di Vittorio e mi fermavo a poche decine di metri dalla scuola>>.

2) il tempo tra la morte del bambino ed il corso di cucina, dov’era Veronica?
Prima versione: <<dopo aver accompagnato il bambino – il più piccolo alla ludoteca – sono andata al Donnafugata per il corso di cucina e sono rimasta fino a mezzogiorno >>. La seconda versione: <<lasciato il bambino, sono tornata a casa per sbrigare delle faccende domestiche. Sono uscita alle 9:15 per andare al Donnafugata, dove sono rimasta fino alle 11:45>>.

3) quel doppio sacchetto di spazzatura?
Nella prima deposizione, Veronica non accenna ad alcun sacchetto. Nell’ultima, invece, si.
Il secondo sacchetto (attribuendo la responsabilita a Loris per averlo dimenticato ) sarebbe stato gettato in un posto piuttosto vicino al luogo del ritrovamento del piccolo Loris Stival.

Al corso di cucina, Veronica Panarello, si sarebbe presentata agitata ma serena, scusandosi per il ritardo dovuto a qualche problema.

Al momento, tutti i sospetti ruotano attorno alla madre, il cui Avvocato la difende come persona non indagata e pertanto motivata volontariamente alla collaborazione per le indagini dell’assassino di Loris.

(immagine fonte Tgcom)

Lascia un commento

Back to Top