HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsLucca: macabra scoperta sul Serchio, cadavere senza testa e senza mani, aperte le indagini

Lucca: macabra scoperta sul Serchio, cadavere senza testa e senza mani, aperte le indagini

di

Raccapricciante ritrovamento sulle sponde del Serchio ieri mattina; un uomo stava portando il cane a fare una passeggiata in zona San Pietro a Vico, nei pressi del distributore del gas, quando fra le sterpaglie l’animale ha fiutato qualcosa, l’uomo ha cosi scoperto un cadavere privo della testa e delle mani.

cadavere sul Serchio_delitti.netIl corpo era incastrato tra i rami e semi-sepolto da foglie e detriti; ecco cosa ha dichiarato il pensionato che ha fatto la macabra scoperta: “Sono andato a controllare e ho visto qualcosa di bianco sotto i rami di un albero. All’inizio ho pensato fosse la carcassa di un animale. Poi ho spostato le frasche e ho trovato, riverso, il corpo della persona”. Dai primi accertamenti pare che il corpo possa essere di sesso maschile, ma è difficile stabilirlo, le condizioni inoltre rivelano che il decesso risale a molto tempo fa, e che è rimasto in acqua molto a lungo, questo dettaglio si evince dalla “saponificazione” dei tessuti.

Sono già in corso le indagini da parte della squadra mobile, coordinata dalla dottoressa Silvia Cascino; mentre il pubblico ministero Elena Leone ha incaricato il medico legale Stefano D’Errico per l’esecuzione dell’autopsia. E’ già al vaglio anche la lista degli scomparsi, e forse verrà  eseguito il test del Dna che verrà in seguito confrontato con i famigliari delle persone scomparse.

Lascia un commento

Back to Top