HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsOmicidi in FamigliaLuciano Zironi, uccide la moglie e confessa: “Abbiamo litigato e le ho sparato”

Luciano Zironi, uccide la moglie e confessa: “Abbiamo litigato e le ho sparato”

di

Luciano ZironiLuciano Zironi, 79enne ed ex dipendente di banca, in un attimo di follia ha ucciso la moglie, Bruna Belletti, anche lei di 79 anni. La tragedia è avvenuta proprio nella Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

L’ennesimo femminicidio avvenuto nel giorno in cui migliaia di voci di donne hanno gridato per la “libertà” e il “rispetto”, in una giornata dove più delle altre si dice no alle violenze domestiche, alle innocenti morti causate da uomini troppo gelosi e possessivi, agli stupri e non solo.

Eppure ieri, Luciano Zironi, assiduo frequentatore dei poligoni di tiro, ha sparato contro la propria compagna che da più di 60 anni gli è stata accanto. L’uomo ha ucciso Bruna Belletti con una delle dei pistole che deteneva legalmente nella sua abitazione.

Un gesto terribile e inaspettato che ha scosso tutti coloro che da tempo conoscevano la coppia che increduli hanno dichiarato: “Da quando è stato costruito questo palazzo abitavano quì. Ci conosciamo da vent’anni, sono sempre stati gentili e non hanno mai dato problemi. Cose come queste sono inspiegabili”, e ancora “Capitava di vederli e sembravano tranquilli. Erano sempre insieme e si comportavano in modo cordiale. Perché lo ha fatto? Adesso cosa gli succederà?”.

L’omicidio di Bruna Belletti è avvenuto intorno alle ore 18,00 quando in cucina tra i due anziani sarebbe scoppiata una furiosa lite che si è conclusa nei peggiori dei modi.

Una volta uccisa la 79enne, è stato proprio Luciano Zironi ad avvertire la polizia del reato che aveva commesso ammettendo tutto.

Probabilmente gli acciacchi dell’età o i diversi problemi di salute dell’uomo come un periodo di depressione arrivato dopo un ictus gli hanno fatto perdere la ragione.

In tarda serata Luciano Zironi è stato interrogato dagli uomini della squadra mobile. Le indagini continuano e nelle prossime ore sarà effettuata l’autopsia sul corpo della vittima.

Lascia un commento

Back to Top