HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsMarco Montruccoli, massacrato con 14 coltellate. Identificati due presunti killer albanesi

Marco Montruccoli, massacrato con 14 coltellate. Identificati due presunti killer albanesi

di

Marco MontruccoliMarco Montruccoli è stato ucciso nel suo appartamento al piano terra di via Fausto Coppi in località Forche di Puianello. I due presunti assassini sono stati identificati ed iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio volontario e tentato omicidio

Marco Montruccoli, 34enne, padre di tre figli e titolare di un’impresa edile, è stato ucciso con ben 14 coltellate da due presunti killer albanesi. Il fratello, Matteo, che al momento dell’omicidio si trovava con lui, è stato invece ferito ai polmoni e al torace con alcuni fendenti. L’uomo è ancora ricoverato all’ospedale Santa Maria Nuova dove è stato anche operato e fortunatamente non è in pericolo di vita.

Matteo e Marco Montruccoli avevano probabilmente un debito da saldare con gli assassini i quali dopo pesantissime minacce sono passati ai fatti. L’obiettivo principale dei killer era Matteo che, sapendo che i due stranieri stavano per arrivare nella sua abitazione per dargli una lezione, ha immediatamente chiamato il fratello Marco per cercare protezione.

Dall’arrivo dei due uomini però, sono solo ricordi confusi e tanti sensi di colpa per la morte di Marco. Matteo è stato interrogato in ospedale per tre lunghe ore ma agli esperti ha solamente ribadito che non si è trattata di una lite tra fratelli ma di un omicidio avvenuto per mano di due assassini. Questi ultimi sono stati successivamente descritti ma non sono stati indicati i nomi.

Ad identificarli sono stati poi i carabinieri che hanno ascoltato alcuni testimoni che hanno potuto vedere con i propri occhi gli attimi del delitto. In una siepe accanto all’abitazione sono stati poi rinvenuti una pistola appartenente a Marco Montruccoli ed un coltello ripulito dal sangue che è compatibile con le ferite riportate dalla vittima e dal fratello.

I due assassini sono ora ricercati nell’intero territorio nazionale mentre gli esperti porteranno avanti le indagini che saranno utili a ricostruire l’esatta dinamica dell’omicidio.

Lascia un commento

Back to Top