HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsPer il delitto di Maria Ambra c’è un imputato
Maria Ambra

Per il delitto di Maria Ambra c’è un imputato

di

Maria Ambra si prostituiva in quella baracca da circa 30 anni.

Ora nella lista degli indagati è presente un numero per l’omicidio di Maria Ambra, la prostituta di 73 anni che è stata trovata morta nei giorni scorsi all’interno di un capanno proprio ai margini della zona industriale di Nocera Inferiore (Salerno), seminuda con echimosi sul corpo e il piede di una rete da materasso conficcata in bocca.Maria Ambra

Si potrebbe trattare di un 33enne originario di Scafati, attualmente  indagato per omicidio volontario aggravato.

La sua identità non è stata ufficializzata ma sarebbe certo che proprio a lui gli inquirenti sono arrivati solo dopo aver sentito almeno una decina di persona vicine alle vittima, ovviamente, quasi tutte legate al mondo della prostituzione.

La svolta potrebbe giungere dall’esame autoptico che è stato eseguito ieri mattina nella sala mortuaria dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

E’ da chiarire non solo le cause del decesso, ma anche l’orario in cui la morte è avvenuta, tra le 11 e le 12.30 di venerdì scorso.

Molta attesa per i risultati delle analisi sulle tracce che poi sono rinvenute dagli uomini della scientifica nel luogo in cui è stato scoperto il cadavere, già ampiamente inviate a Roma per gli accertamenti del caso.

Le tracce in questione potrebbero aiutare a delineare un quadro più chiaro della situazione.

Maria Ambra, lo confermano gli amici e conoscenti, si prostituiva in quella baracca da circa 30 anni.

Alla cerimonia funebre, una volta che sarà liberata la salma, contribuirà economicamente il comune di Castel San Giorgio.

Attualmente sono al lavoro gli inquirenti per capire le dinamiche dell’omicidio di Maria Ambra, la prostituta di 73 anni che è stata trovata morta nei giorni scorsi all’interno di un capanno proprio ai margini della zona industriale di Nocera Inferiore (Salerno), seminuda con echimosi sul corpo e il piede di una rete da materasso conficcata in bocca.

 

 

Lascia un commento

Back to Top