HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsMazara del Vallo: coppia di giovani uccisa a coltellate

Mazara del Vallo: coppia di giovani uccisa a coltellate

di

poliziaSono trascorse quasi 24 ore dal duplice omicidio avvenuto a Mazara del Vallo, dove una coppia è stata trovata morta nei pressi della propria abitazione. Le vittime sono Angelo Cannavò, 30 anni, e Rita Decina, 29 anni

I cadaveri dei due coniugi sono stati rinvenuti intorno alle ore 13,00 di ieri. Angelo Cannavò era in una pozza di sangue all’ingresso della palazzina in cui viveva con la moglie, la quale invece è stata trovata prima di vita sul pianerottolo della prima rampa di scalini.

Marito e moglie sono stati sgozzati e sui loro corpi sarebbero stati trovati evidenti segni di lotta: i due avrebbero probabilmente  cercato di difendersi dall’assassino, o dagli assassini, prima di essere uccisi.

Da qualche tempo Angelo Cannavò e Rita Decina avevano ospitato nel loro appartamento il fratellastro di lei, di otto anni, che fortunatamente al momento della tragedia non era in casa, ma si trovava per il pranzo al Boccone del povero: “Si trovava alla mensa che offre i pasti agli indigenti in città . Le vittime vivano in un contesto economico difficile e precario”.

Gli esperti per il momento sembrerebbero seguire la pista della droga: Angelo Cannavò infatti, aveva piccoli precedenti per droga. Sarebbe questo il movente del duplice omicidio? Si tratterebbe di un regolamento di conti negli ambienti legati allo spaccio? Per ora nulla è confermato, le indagini proseguono per la soluzione di questo giallo.

Nelle prossime ore sarà inoltre eseguita l‘autopsia sui cadaveri, mentre sono ancora in corso gli interrogatori ad amici, parenti, conoscenti e vicini di casa dei coniugi, nella speranza di poter ricostruire i loro ultimi momenti di vita.

Lascia un commento

Back to Top