HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoNewsMemphis: madre sgozza 4 dei suoi figli in casa, il quinto riesce a fuggire

Memphis: madre sgozza 4 dei suoi figli in casa, il quinto riesce a fuggire

di

Shanynthia Gardner, una 29enne di Memphis, città americana del Tennessee, è stata arrestata con l’accusa di omicidio, la donna ha ucciso quattro dei suoi cinque figli, sgozzandoli con un grosso coltello da macellaio, ritrovato nell’appartamento dove le piccole vittime non hanno avuto scampo dalla follia materna se di follia si tratta.

Shanynthia-Gardner30 - delitti.net (4)Le vittime sono tre bambine e un bambino, tutti di età inferiore a cinque anni, la più piccola aveva solo sei mesi, salvo il più grande, un bimbo di sette anni che ha avuto la forza di fuggire e chiedere aiuto ai vicini di casa. I bambini sono stati trovati in vari punti della casa con profonde ferite alla gola e anche ai polsi.

I piccoli corpi straziati sono stati trovati dalla polizia nell’appartamento che la famiglia occupava da tempo. Shanynthia Gardner dopo la strage ha telefonato al marito Martin Gardner raccontando cosa aveva fatto. Per l’assassina sono in corso accertamenti per determinare se sia afflitta da disturbi di natura psichiatrica. E’ emerso che dal mese di marzo la donna aveva iniziato a manifestare strani comportamenti, era scomparsa per alcune ore e poi ritrovata al pronto soccorso di un ospedale della zona, in precedenza aveva anche lasciato il lavoro sparendo per alcuni giorni con tutti i suoi bambini.

Shanynthia-Gardner30 - delitti.net (3)

Shanynthia Gardner con marito e figli prima della tragedia

Fonte: scallywagandvagabond.com

Lascia un commento

Back to Top