HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsMichele Brandimarte, boss della ‘ndrangheta, ucciso con 7 colpi di pistola

Michele Brandimarte, boss della ‘ndrangheta, ucciso con 7 colpi di pistola

di

Michele BrandimarteMichele Brandimarte, 53 anni, è stato ucciso in un agguato a Vittoria, provincia di Ragusa, con almeno sette colpi di pistola calibro 7,65. Nelle notte è stato fermato il presunto assassino

Michele Brandimarte, esponente di primo piano del clan legato ai Piromalli-Molè di Gioia Tauro, è stato freddato mentre passeggiava con un gruppo di amici. L’agguato è avvenuto tra centinaia di persone che affollavano la strada ed i negozi di via Roma.

Due uomini a bordo di una moto avrebbero sparato all’uomo ieri sera ma già in nottata uno dei presunti assassini si è costituito portando con sé l’arma del delitto. Si tratta di Domenico Italiani, 23enne con un precedente per stalking, che ha raccontato agli esperti di aver avuto un litigio con Michele Brandimarte purtroppo finito male. Nelle prossime ore il ragazzo sarà interrogato dai magistrati della Dda di Reggio Calabria.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i due killer si sarebbero accostati accanto alla vittima intorno alle ore 18,30. Uno dei due sicari sarebbe sceso dalla moto e avrebbe sparato all’uomo. Pochi attimi dopo, mentre la folla correva ed urlava in preda al panico, i due sono riusciti a scappare.

Una volta chiamati i soccorsi, che hanno tentato di rianimare il 53enne, non è stato possibile far altro che dichiarare il decesso.

Michele Brandimarte, conosciuto per i suoi precedenti penali per 416-bis, associazione a delinquere di stampo mafioso, traffico di droga e tanti altri reati, è stato probabilmente ucciso per questioni economiche. La Procura di Ragusa ha aperto un’inchiesta e i carabinieri sono in cerca di più testimoni possibili.

La famiglia di Michele Brandimarte era stata convolta già negli anni scorsi in una faida con i Priolo, lo sconto con questi ultimi, andato avanti per alcuni anni, causò la morte di 5 uomini e un ferito grave, ovvero Giuseppe Brandimarte, fratello di questa nuova vittima.

Lascia un commento

Back to Top