HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsMiranda Barbour, arrestata per omicidio confessa: ho ucciso 22 persone

Miranda Barbour, arrestata per omicidio confessa: ho ucciso 22 persone

di

Una 19 enne americana, Miranda Barbour, è stata fermata dalla polizia nel distretto di Sunbury, Pennsylvania per un sospetto d’omicidio.

Miranda Barbour

Miranda Barbour

Durante l’interrogatorio la giovane ha confessato di aver ucciso in totale 22 persone. La donna, con la complicità del marito e il coinvolgimento di una setta satanica conosceva uomini attraverso un noto sito di incontri. Gli omicidi sarebbe stati compiuti negli ultimi 6 anni.

Dall’indagine per l’omicidio di un uomo avvenuta in Alaska, si potrebbe quindi risalire ad una serie di omicidi in attesa di essere risolti. Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di una lunga confessione fiume. La 19enne Miranda Barbour avrebbe infatti dichiarato di non poter più portare con se questo peso. 22 omicidi commessi tra gli stati dell’Alaska e del North Carolina negli ultimi 6 anni, tutti con la complicità del marito, anch’egli fermato. Il caso è stato subito affiancato al Fbi che ha disposto un esame psichiatrico sulla donna. Tutto sarebbe iniziato per gioco, la coppia infatti, assidua frequentatrice di siti per adulti, avrebbe voluto provare l’ebrezza di uccidere insieme. Proprio dalla risoluzione del primo caso, sono partite le prime indagini. La vittima aveva infatti risposto ad un annucio erotico pubblicato sul sito Craiglist. La stessa Miranda ha confessato di aver ucciso l’uomo con diverse coltellate sul sedile posteriore della propria auto mentre il marito bloccava la vittima con una corda al collo.

Non si esclude la pista del coinvolgimento di una setta satanica. Gli omicidi sarebbero stati commessi in Alaska, Texas, California e North Carolina, proprio in North Carolina, la donna ha dichiarato di aver preso contatti con una setta satanica 13 anni prima di trasferirsi in PennySilvania.

Lascia un commento

Back to Top