HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Misteri ItalianiMoana Pozzi, un dvd a 20 anni dalla morte riaccende il mistero
moana pozzi

Moana Pozzi, un dvd a 20 anni dalla morte riaccende il mistero

di

Il 15 settembre uscirà ‘Moana… L’ultima volta’, inedito film-ducumentario girato da Riccardo Schicchi pochi mesi prima della scomparsa. Ma la sua fine è sempre rimasta un giallo

moana pozziMoana Pozzi torna a vivere. Perché a vent’anni esattamente dalla morte, il 15 settembre prossimo arriverà un dvd (trasmesso anche da Sky Cinema a pagamento) che è una sorta di testamento della più celebre attrice hard italiana. Si intitola ‘Moana… L’ultima volta’ e promette di essere un successo anche se fatalmente riaprirà i misteri sulla sua scomparsa.

La pellicola è certamente un inedito anche se non è l’ultima girata da Moana. Qualche mese fa ne aveva dato notizia la trasmissione ‘Lucignolo’ che aveva scovato e visto alcune scene mostrandolo al pubblico. E ora la famiglia Matera, il cui capostipite Nicolino era il produttore dei film dio Moana, ha deciso di editarla: si tratta di quasi tre ore con molte scene porno ma anche una lunga intervista-confessione dell’attrice, tutto materiale raccolto dal suo storico mentore Riccardo Schicchi. I produttori hanno anche dichiarato che saranno venduti online i singoli fotogrammi e il ricavato andrà in beneficenza alla ANT.

Nelle poche immagini diffuse dal sito Affaritaliani.it si vede una Moana decisamente dimagrita, quasi irriconoscibile anche se mostra il suo solito sorriso coinvolgente. Foto che dovrebbero forse mettere fine a tutti i misteri sulla sua improvvisa scomparsa, avvenuta il 15 settembre 1994 in un ospedale di Lione città dove aveva vissuto da giovane con la famiglia. Ufficialmente è scomparsa per un carcinoma epatocellulare, anche se successivamente è stato ipotizzato un decesso per Aids (smentito dagli esami mostrati dall’avvocato della famiglia.

Intanto però nel 2004 la Procura della Repubblica di Roma aprì un’indagine per stabilire se Moana fosse in vita o effettivamente deceduta, non arrivando a nulla se non al certificato di morte dell’ospedale, poi mostrato anche ei mesi successivi a ‘Chi l’ha visto?’. E nel 2007 intervistato da ‘Il Messaggero’ il marito dell’attrice, Antonio Di Cesco, rivelò di averle praticato l’eutanasia per non farla soffrire ulteriormente, anche se su questa ipotesi non sono emersi riscontri. Più di recente, nel novembre scorso, Eva Henger ospite di Barbara d’Urso aveva sollevato dubbi sulla data reale della morte: “Moana stava male, stava uscendo la notizia che stava dimagrendo tantissimo e lei non voleva, temeva che uscissero delle brutte foto. Si disse che era morta il 15 settembre, ma tempo dopo quando ne celebrai l’anniversario Antonio, il marito, mi disse che non era quello il giorno in cui se ne era andata”. Moana ancora viva dunque? Secondo la Henger comunque il suo corpo, poi cremato, non è mai più stato visto dal marito. E il mistero permane.

Lascia un commento

Back to Top