HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsOmicidi in FamigliaMoreno Coletti: Uccide la madre lanciandola dall’ottavo piano

Moreno Coletti: Uccide la madre lanciandola dall’ottavo piano

di

Ennesima vicenda di un dramma consumato in famiglia, Moreno Coletti getta la madre dal balcone uccidendola sul colpo

Un giovane 36enne di Conegliano, in provincia di Treviso, uccide la madre lanciandola dall’ottavo piano. I due stavano litigando e in preda ad un raptus il giovane ha lanciato la madre dalla finestra. Il volo di 8 piani non ha lasciato scampo alla donna che è morta sul colpo. Il delitto sembra essere collegato ai disturbi psicologici del figlio, noto ai servizi sociali della zona.

download (31)E’ accaduto intorno alle ore 14 in un tranquillo condominio di via Friuli. Dopo il gesto, Moreno Coletti, ha telefonato al commissariato di polizia di Conegliano Veneto ed ha aspettato nell’appartamento l’arrivo degli agenti. Gli inquirenti hanno trovato tutto in ordine, il giovane immobile sul divano non ha opposto alcuna resistenza. Nessun segno evidente di colluttazione, ne segnali di resistenza, l’uomo è stato ammanetato dopo aver egli stesso aperto la porta di casa agli agenti. Il giovane era in visita alla madre, 65 anni, vedova da pochi mesi. Noto alle forze dell’ordine per alcuni disturbi psicologici e per piccoli precedenti per droga, il giovane ha subito confessato.

Il tono sostenuto della lite è stato avvertito dai vicini, una decina di minuti di urla e poi il silenzio. Il giovane stesso ha dichiarato di aver provato due volte a lanciare la madre dal balcone. Arrivata sul posto pochi minuti dopo la telefonata, la squadra mobile di Treviso, coordinata dal Pm Giovanni Valmassoi non ha potuto far altro che constatare la morte della donna e fermare il giovane. Le indagini si sono subito indirizzate sull’ambiente familiare. Come hanno confermato alcuni vicini, anche la donna in passato aveva avuto problemi psichici a seguito della morte di una figlia. La vicenda ha naturalmente sconvolto la tranquilla cittadina di Conegliano, estranea a recenti fatti di cronaca.

Lascia un commento

Back to Top