HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsMorta da sette anni nessuna la cerca: trovata mummificata in casa

Morta da sette anni nessuna la cerca: trovata mummificata in casa

di

Era morta sette anni fa ma nessuno tra parenti e amici ne aveva mai denunciata la sparizione. Dramma della solitudine, trovata mummificata

morta-da-7-anniDa sette anni nessuno sapeva che fine avesse fatto Anne Leitrim e nessuno se l’era neanche chiesto. Era una donna senza amici e con la sua famiglia aveva chiuso ogni tipo di rapporto. E’ stato il mancato pagamento di un mutuo che ha permesso questa macabra scoperta. Il cadavere della donna era li affianco a letto, morta probabilmente per un malore o un suicidio. Anne Leitrim era un infermeriera che si occupava di bambini e proprio per questo suo lavoro aveva avuto dei seri problemi con la giustizia. Una decina di anni fa fu accusata di avere dei comportamenti alquanto inadeguati verso alcuni bambini.
La scoperta è stata fatta sei mesi fa, quando alcuni ufficiali giudiziari sono stati costretti ad andare a bussare a casa sua per il mancato pagamento di alcune rate di un mutuo. Il corpo era completamente mummificato, vicino al cadavere un biglettino dove si leggeva: “I dottori non hanno fatto nulla di male. Amo i miei bambini. Addio Janet”, questo farebbe pensare ad un suicidio.
Gli esami medico-legali non hanno però potuto accertarlo con sicurezza.
In tutti questi anni nessuno si era mai chiesto dove fosse finita Anne, ed anche i vicini di casa non si erano fatti molte domande credendo ad un trasferimento della donna. Con la famiglia non c’era nessun rapporto da almeno 20 anni, Annie assumeva da tempo farmaci contro lo stress e questa sua condizione era stata la causa di un suo allontanamento dal posto di lavoro.

Lascia un commento

Back to Top