HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsNantes, travolge la folla con il furgone e poi si pugnala

Nantes, travolge la folla con il furgone e poi si pugnala

di

nantesUn inquietante episodio quello avvenuto nelle ultime ore a Nantes, in Francia. Un furgone ha investito e ferito 11 pedoni che passeggiavano nel mercato della città allestito per le festività natalizie

L’uomo avrebbe puntato un piccolo chalet del mercato circondato da diverse persone che bevevano ignare di tutto del vin brulè. E’ bastato un attimo per scatenare improvvisamente l’inferno.

Dopo essere volontariamente piombato con il suo furgone di colore bianco sulla folla, il 44enne Sebastien S., conducente del veicolo, si è inferto nove colpi di coltello in prossimità del cuore. Quest’ultimo è stato ricoverato nell’ospedale di Nantes in gravi condizioni insieme alle altre persone che sono state travolte.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, Sebastien prima di pugnalarsi avrebbe gridato “Allah Akbar”, ovvero “Dio è grande”, ma la notizia non è stata ancora confermata ufficialmente.

Per la procuratrice di Nantes, Brigitte Lamy, si tratterebbe di un gesto isolato e non di terrorismo come si è immediatamente ipotizzato. L’autore di questa tragedia infatti, sembrerebbe soffrire di alcune patologie mentali.

Intanto la piazza in cui era stato allestito il mercatino è stata evacuata e sul luogo è intervenuta una squadra di artificieri. Durante i rilievi degli esperti, vicino quel furgone sarebbe stato trovato un libretto che dovrà essere esaminato nelle prossime ore dagli investigatori.

E’ ancora da chiarire come il conducente sia riuscito ad entrare nella zona del mercato, chiusa da giorni al traffico, senza essere fermato.

Questo ultimo episodio che ha spaventato la cittadina di Nantes è identico a quello che domenica sera è avvenuto a Digione: un automobilista con problemi psicologici ha investito con la sua Renault Clio 13 passanti in diverse zone della città gridando “Allah Akbar”. La stessa invocazione è stata gridata da un neofita convertito all’Islam venerdì scorso quando improvvisamente si è presentato in commissariato e ha accoltellato tre poliziotti.

Lascia un commento

Back to Top