HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsNapoli: violentava il figlio undicenne e lo vendeva ad altri pedofili

Napoli: violentava il figlio undicenne e lo vendeva ad altri pedofili

di

Un padre orco violentava da tempo e abitualmente il figlio undicenne, ma non solo, lo metteva anche in vendita ad eventuali pedofili con annunci sul web corredati da immagini ripugnanti dei loro rapporti sessuali.

pedofiliaLa disgustosa vicenda avveniva a Napoli; ma fortunatamente è stata scoperta dagli agenti del nucleo tutela minori della polizia municipale che ha arrestato il padre della giovanissima vittima; subito recluso nel carcere di Poggioreale.

L’uomo di 44 anni è stato scoperto come si dice “con le mani nel sacco” e dopo l’arresto non ha potuto fare altro che confessare le violenze sessuali che ha fatto subire al figlio per oltre un anno, non si sa con quali intimidazioni e ricatti.  La moglie dell’orco, una volta messa al corrente della vicenda e l’intenzione del marito di vendere il proprio figlio ad altri mostri, è svenuta. Il ragazzino invece stranamente ha cercato di proteggere il padre nascondendo la verità ma poi ha raccontato tutto alla polizia.

L’arresto è stato reso possibile grazie ad alcune intercettazioni risalenti al mese scorso che hanno permesso agli agenti di risalire all’identità del padre pedofilo; un agente si è finto interessato al figlio chiedendo il numero di cellulare che è servito poi per incastrarlo e mettere fine alla perversione incestuosa imposta al figlio.

Lascia un commento

Back to Top