HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoNatalia Strelle, pianista uccisa dal marito: “Non puliva la casa e non cucinava bene”

Natalia Strelle, pianista uccisa dal marito: “Non puliva la casa e non cucinava bene”

di

Natalia StrelleLo scorso agosto nella sua casa di Manchester veniva uccisa Natalia Strelle, nota pianista di origine russa di 38 anni. Ad essere arrestato è stato il marito, che nelle prossime ore potrebbe essere accusato di omicidio

A togliere la vita a Natalia Strelle quel maledetto 30 agosto dello scorso anno potrebbe essere stato il marito, John Martin, 48enne anche lui musicista. A far scattare la furia omicida dell’uomo, secondo gli inquirenti, potrebbe essere stata la forte gelosia che quest’ultimo provava nei confronti della donna, la quale avrebbe avuto maggiore successo rispetto a lui.

E’ così che John Martin, dopo aver accusato Natalia Strelle di pensare troppo alla sua carriera e di trascurare la casa, la pulizia dell’appartamento e di cucinare male, l’avrebbe strangolata e colpita ripetutamente alla testa proprio nel giorno del loro secondo anniversario di matrimonio.

“Quest’uomo non ha ottenuto il successo che desiderava e ha raggiunto un punto di rottura – ha dichiarato il pubblico ministero Robert Hall – ha perso la testa in un modo drammatico. Il rapporto era segnato dalla tensione e Natalia si lamentava che il marito fosse molto geloso e la controllava, un fatto che si è aggravato quando la sua carriera è decollata mentre quella di lui affondava. Litigavano regolarmente sui problemi finanziari e su chi dovesse tenere pulita la casa. Liti e tensioni che raggiungevano livelli altissimi”.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, quando Natalia Strelle tornò a casa dopo essere stata in uno studio di registrazione, trovò il marito ubriaco e fuori di sè. Molte però sono ancora le cose da chiarire su questo omicidio, che forse vedrà ben presto un condannato. Al momento il marito della vittima, si limita a negare ogni imputazione, nonostante la corte di Manchester lo accusi di aver ucciso per “semplice e pura rabbia”.

Fonte: Fanpage.it

Lascia un commento

Back to Top