HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsUltimissimeNew Delhi: bimbo rifiutato da due ospedali muore, i genitori si suicidano

New Delhi: bimbo rifiutato da due ospedali muore, i genitori si suicidano

di

Una tragedia ingiusta ha spazzato via una famiglia; il fatto risale all’otto settembre; due giovani genitori indiani hanno vagato da un ospedale all’altro con il loro bimbo che stava malissimo a causa di un attacco di febbre Dengue; ma due delle strutture dove si sono presentati li hanno respinti, il bimbo senza adeguati soccorsi è morto.

delitti.netIl loro bimbo aveva solo sette anni e si chiamava Avinash,  aveva iniziato a stare male poche ore prima, i suoi genitori hanno richiesto il ricovero in due ospedali privati cittadini, il Moolchad Medicity e il Max Saket, ma entrambi li avevano respinti, senza curarsi  delle condizioni di Avinash, che era  stato poi ricoverato al Batra Hospital, ma per il bambino era tardi ed è deceduto poco dopo.

I genitori sconvolti hanno pensato a dare al loro bambino le onoranze funebri, nel rispetto dei loro usi e della loro religione, ma poi il dolore deve averli davvero travolti in modo devastante, il quotidiano The Indian Express. ha pubblicato tutti i dettagli della triste vicenda; i due genitori non hanno retto al dolore di seppellire il loro figlio e alla fine della cerimonia funebre hanno chiesto ad amici e parenti di essere lasciati soli per la necessità di riposare un poco.

Il padre Laxmichandra e la madre Babita del piccolo morto, durante le onoranze funebri avevano preso una decisione senza ritorno; la coppia si è legata insieme per i polsi e insieme si è gettata nel vuoto dal terzo piano del palazzo dove abitava, a New Delhi, tenendosi per mano.;prima del salto mortale hanno scritto un biglietto che diceva: “Non è colpa di nessuno, è una nostra decisione”.

Lascia un commento

Back to Top