HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsNicolas Azzalin, morto a soli 16 anni investito da una Bmw

Nicolas Azzalin, morto a soli 16 anni investito da una Bmw

di

nicolas azzalinNicolas Azzalin, un ragazzino di soli 16 anni, stava tornando a casa in compagnia di tre amici, in sella alla sua inseparabile bicicletta che utilizzava anche per andare a scuola

Un sabato sera spensierato, con musica, tante e sane risate, si è trasformato di colpo in una tragica serata quando una Bmw di grossa cilindrata alle 2,30 di notte ha investito il giovane Nicolas Azzalin portando via per sempre il suo sorriso, la sua grande energia e tutto il tempo che aveva ancora da vivere.

La tragedia si è consumata su una strada di Busto Arsizio, precisamente in via Novara, a causa di un automobilista di 48 anni e di un bicchiere che aveva bevuto di troppo. Lui si era fermato per soccorrere Nicolas Azzalin, ma purtroppo è risultato positivo all’esame etilometrico con un tasso di alcol leggermente superiore al limite.

Il 48enne guidava ad una velocità sostenuta, ma l’impatto è stato ugualmente violentissimo tanto da far sbalzare Nicolas Azzalin a diversi metri di distanza per poi farlo cadere in condizioni disperatissime sull’asfalto.

Pioveva quella notte, ma non è stata colpa di una scarsa visibilità, quella strada in cui è avvenuto il doloroso incidente è sempre ben illuminata per cui è ancora da capire l’esatta dinamica di ciò che è successo.

Gli amici che erano con Nicolas Azzalin hanno subito avvertito i soccorsi che hanno tentato di rianimarlo e di trasportarlo al vicino ospedale di Legnano, ma nulla ha potuto salvarlo.

I due ragazzini sono stati successivamente sottoposti a cure farmacologiche per essere tranquillizzati dopo aver subito un tale choc.

Numerosi sono i messaggi e le lettere che lasciano continuamente i conoscenti di Nicolas sul suo profilo facebook affranti dalla sua prematura ed improvvisa morte: “Addio Nico, riposa in pace, sarei sempre nei nostri cuore”, e ancora: “Non dimenticherò mai la tua forza d’animo e il tuo talento nella programmazione, mi mancheranno tutte le tue domande e le tue richieste nel mondo dell’informatica… non ho parole, addio grande amico”.

Lascia un commento

Back to Top