HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsNon gli piace il melone, tenta di uccidere il fruttivendolo
melone

Non gli piace il melone, tenta di uccidere il fruttivendolo

di

Incredibile episodio a Paternò: un uomo, infastidito per non essere riuscito a comprare la frutta al prezzo che voleva, si è vendicato sparando sul venditore senza colpirlo

meloneSe la motivazione fosse quella realmente addotta, ci troveremmo realmente davanti ad un episodio ai limiti della follia. Perché a Paternò un venditore ambulante di frutta ha rischiato di morire soltanto per aver tentato di vendere ad un cliente alcune meloni gialli che non valevano il prezzo richiesto.

E’ successo in pieno giorno, alle 9.30 del mattino nel centralissimo coso del Popolo: il venditore era lì come ogni giorno con la sua merce, quando gli si è avvicinato un uomo che non appena lo ha visto ha estratto una pistola calibro 9 e ha esploso quattro colpi oltre ad uno che ha colpito un’auto in sosta. Poi si è avvicinato alla vittima, ha preso un melone e lo ha scaraventato per terra urlandogli che facevano schifo e non valevano certo quanto da lui richiesto.

Una vicenda cominciata venerdì scorso, quando l’attentatore aveva acquistato una retina di meloni gialli e già allora c’era stata una discussione con il venditore sul prezzo. Così l’uomo, infastidito per non essere riuscito a contrattare sul prezzo, se n’era andato senza aver comprato nulla e sembrava che tutto fosse finito lì. Invece c’è stato un secondo inquietante capitolo, anche se alla fine nessuno si è fatto male. Ora sull’episodio stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Paternò che stanno ricercando l’aggressore, riconosciuto anche da altri testimoni

Lascia un commento

Back to Top