HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsOmicidio Anna Maria Stellato: scena muta del serial killer
anna maria stellato

Omicidio Anna Maria Stellato: scena muta del serial killer

di

Zakaria Ismaini, il serial killer che ha ucciso Anna Maria Stellato (conosciuta come Luna), il 14 luglio 2012, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il marocchino 32enne si trova in carcere per altri due omicidi. La procura lo sta indaganado anche per il sequestro di persona del ragazzo con cui viveva.

anna maria stellatoIsmaini si trova in carcere per l’omicidio di Anna Maria Stellato e per altri due omicidi. Davanti al pm della Procura di Rimini si è avvalso della facoltà di non rispondere. La 24enne ligure è stata uccisa a Rimini. Il suo cadavere è stato ritrovato a circa 50 metri dalla spiaggia di Torre Pedrera. Il suo passato difficile, segnato dalla tossicodipendenza, aveva spinto gli investigatori a seguire un’altra pista. Dall’autopsia era emerso che la morte era stata causata da edema polmonare. Sul corpo non c’erano segni di violenza, tranne poche ecchimosi.

A Zakaria Ismaini è stato contestao anche un nuovo reato. La procura lo sta indagando per il sequestro di persona del ragazzo con cui viveva. Sempre nel 2012, il marocchino fermato il ragazzo colpendolo con un tagliere di legno sulla testa. I colpi sulla testa sono la firma del serial killer già noto alle cronache per gli omicidi del 63enne Cosimo Mastrogiovanni, avvenuto nelle campagne del brindisino a novembre 2014, e della 50enne Letizia Consoli, anche lei ritrovata in spiaggia (a Catania) il 7 febbraio. I sospetti si sono concentrati su Ismaini dopo quest’omicidio.

A fare un collegamento tra tutti questi omicidi è stato Andrea Rossini, scrittore e giornalista del Corriere della Sera. Quando ne ha parlato anche “Chi l’ha visto”, la trasmissione di Rai3, i sospetti si sono fatti sempre più insistenti, sino ad arrivare alla svolta definitiva nota alle cronache. Ismaini è accusato di omicidio pluriaggravato in quanto ha approfittato delle condizioni fisiche inferiori di Anna Maria Stellato, aggredendola con violenza.

Fonte: Leggo

Lascia un commento

Back to Top