HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsOmicidio Antonella Lettieri, svolta nelle indagini: si segue la pista passionale

Omicidio Antonella Lettieri, svolta nelle indagini: si segue la pista passionale

di

Gli inquirenti seguono la pista passionale per risolvere il mistero della morte di Antonella Lettieri. Indagato un uomo di Cirò Marina. Gli esperti del Ris nella casa del delitto.

Il giallo di Via Cilea potrebbe presto giungere ad una soluzione, l’attenzione degli inquirenti infatti si è concentrata su due conoscenti di Antonella Lettieri. La commessa 42enne di Cirò Marina è stata uccisa la sera dell’otto marzo nella sua abitazione. Dei due sospettati solo uno è indagato e, così come riporta il Quotidiano del Sud ha chiesto l’assistenza di un legale. L’avvocato ha già preso parte agli accertamenti chiesti per conto della famiglia della vittima. Intanto nella casa del delitto sono arrivati i Ris di Messina per supportare i colleghi nella ricerca degli indizi necessari per incastrare l’assassino di Antonella Lettieri.

La svolta nelle indagini è arrivata proprio quando gli inquirenti hanno stretto il cerchio sui due conoscenti della vittima. Uno dei due infatti corteggiava Antonella per ‘fini matrimoniali’ mentre l’altro era geloso. La conferma è arrivata quando i carabinieri hanno perquisito l’appartamento, sequestrata anche un’auto per consentire al Ris di fare ulteriori accertamenti. L’uomo indagato, secondo quanto appreso, è un amico della famiglia Lettieri, sequestrata anche la sua auto. Intanto si attendono i risultati dell’autopsia perché l’assassino potrebbe aver lasciato delle tracce di dna sul corpo di Antonella Lettieri in seguito alla violenta colluttazione. Non è escluso che la donna abbia tentato di difendersi e che sotto le sue unghie ci siano altri elementi che possano finalmente dare un volto all’uomo che l’ha uccisa.

Lascia un commento

Back to Top