HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiOmicidio Florin Ciobotaru: sputi e auto danneggiate
florin ciobotaru

Omicidio Florin Ciobotaru: sputi e auto danneggiate

di

Nella notte tra domenica e lunedì una violenta rissa tra due moldavi e Florin Ciobotaru è degenerata sino a portare alla morte dell’imbianchino romeno. L’uomo era il compagno della titolare del bar “Luna Rossa” di Cadoneghe (Padova). Il “moro alto” e il “biondo” sono attualmente ricercati. Dopo l’omicidio hanno lanciato sputi sul cadavere e danneggiato alcune auto in sosta.

florin ciobotaruIl pm ha iscritto nel registro degli indagati due uomini di nazionalità moldava con l’accusa di omicidio volontario del giovane Florin Ciobotaru. Le telecamere di sicurezza presenti nella zona hanno ripreso l’acceso diverbio tra il “moro alto” e Florin Ciobotaru, ad un certo punto è entrato in scena il “biondo” che ha afferrato l’uomo per le gambe e lo ha fatto precipitare nella tromba delle scale del locale. A causa dell’impatto violento con i gradini Florin Ciobotaru ha riportato gravi ferite alla testa. Nonostante i medici del 118 abbiano tentato di rianimarlo per 40 minuti, l’uomo è deceduto.

All’interno del bar “Luna Rossa” di Cadoneghe (Padova), era in corso una serata romena e tutti i presenti erano già alticci. Ad un certo punto i due moldavi sono entrati nel locale molestando i presenti e Florin Ciobotaru è intervenuto per sedare gli animi ma la lite è degenerata.

I testimoni hanno dichiarato che i due moldavi non erano clienti abituali del bar. Per risalire alle loro generalità gli investigatori hanno prelevato le tracce lasciate sui bicchieri. Inoltre prima di lasciare il locale uno dei due uomini avrebbe lanciato degli sputi sul corpo di Florin Ciobotaru ormai in fin di vita. Mentre i due complici si davano alla fuga hanno danneggiato le auto in sosta. I moldavi sono attualmente ricercati.

Lascia un commento

Back to Top