HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsOmicidio Gianna Del Gaudio: una testimonianza contro il marito

Omicidio Gianna Del Gaudio: una testimonianza contro il marito

di

Gianna del GaudioArrivano novità sull’omicidio di Gianna Del Gaudio: una nuova testimonianza getterebbe ulteriori dubbi sul marito della vittima, Antonio Tizzani, al momento unico indagato per il delitto

A dare una nuova testimonianza ai microfoni di Telelombardia è stata una donna che il giorno del funerale di Gianna Del Gaudio avrebbe notato un atteggiamento atipico del marito della vittima: “Mentre io piangevo in sala mortuaria lui (il marito ndr.) era lì che parlava tranquillamente che chiacchierava”.

“Io – continua la testimone – ero sconvolta per come si comportava Antonio Tizzani dopo la morte di Gianna. Alle telecamere aveva anche dichiarato di essere tranquillo, ma io dico come fai? È appena morta tua moglie”.

La donna ha inoltre rivelato un altro particolare che potrebbe essere molto importante per gli inquirenti: “Io comunque non li ho mai visti felici, quelle volte in cui li vedevo parlare lei aveva sempre un atteggiamento distaccato, spesso guardava per aria come a dire che non le interessava ciò che diceva Antonio”.

Intanto proseguono le indagini, lo scopo degli esperti è anche quello di far luce sulle tracce ematiche rinvenute sulla scena del crimine e su quelle, invece, che non sono state trovate, aprendo così nuove ipotesi. Nei tubi del lavandino del bagno della casa in cui si è consumato il delitto non sarebbero state trovate tracce di sangue: ciò potrebbe significare che l’assassino non sarebbe lavato dopo l’omicidio.

Lascia un commento

Back to Top